Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Fabio martire

Date rapide

Oggi: 11 maggio

Ieri: 10 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaIl valore della dignità: perché è importante difenderla e quando omertà ed orgoglio diventano inevitabili ostacoli per la sua salvaguardia

Flusso di Coscienza

Maiori, Costiera Amalfitana, Depurazione, Protesta, Acque Reflue,

Il valore della dignità: perché è importante difenderla e quando omertà ed orgoglio diventano inevitabili ostacoli per la sua salvaguardia

Il post di Sabrina Apicella contraria al depuratore consortile nel demanio: «Maiori è un pezzo di me, non facciamola diventare un pezzo di me....»

Scritto da (Admin), lunedì 12 aprile 2021 07:52:15

Ultimo aggiornamento lunedì 12 aprile 2021 08:10:23

di Sabrina Apicella

"Questa mattina, un Maiorese si è svegliato e ha deciso di scendere in piazza con una buona parte di concittadini, per dare un taglio ad una triste "trama" ricamata a suon di parole vuote, grandi opere e omissioni."- - - Non mi sono mai espressa pubblicamente sulla questione del depuratore. Per pubblicamente intendo su questa piattaforma, giacché la mia firma è ben visibile nella lista che sottoscrive un'apposita petizione. La mia attività sui social é direttamente proporzionale all'ispirazione del momento o ad una consapevole volontà di focalizzare l'attenzione su un argomento in particolare. Non è un obbligo e nemmeno un modo per gridare al mondo quello che penso, dimostrando qualcosa a qualcuno oppure, nel peggiore dei casi, andando contro qualcuno, per un celato piacere personale. Questo è un modus operandi che odio. Anzi, ammetto che alcune situazioni mi hanno infastidito proprio per questo motivo. Sarà pure vero che il fine giustifica i mezzi ma ho visto anche attacchi scellerati, interventi petulanti e colpi bassi che, dopo qualche legittima battuta, sfociavano in inutili battibecchi. In queste ultime settimane ho supportato dei pensieri con qualche like ed ho sentito di condividere delle posizioni, a prescindere da chi le stesse scrivendo.

E con questo appunto voglio puntualizzare la mia personalissima idea di politica che poi fa da movente a tutto il mio discorso: non si decide la propria posizione solo per simpatia, non si fanno deduzioni per convenienza, non si evita il confronto per timore, non si nega l'evidenza per un irremovibile patto di fedeltà, non si rinnega la verità solo per calcificare un senso di appartenenza cronica all'amico di turno. Questo modo di agire tarpa gli ideali e soffoca l'evoluzione democratica di un paese civile!

Il popolo vota, il popolo decide, ma la scelta di un'elezione non può essere una condanna a vita, non può diventare un ultimatum. La fiducia si da e la fiducia si toglie. Il potere non è mai assoluto. Bisogna rispettare ed ascoltare la volontà di tutti e non solo di coloro che, per lecita maggioranza e nelle sedi opportune, hanno deciso per un'intera popolazione. Ma il fatto è questo: a Maiori si è deciso per un depuratore consortile. Cosa c'è di strano? Perché qualcuno si è disturbato di andare contro questa grande opera? Perché ci sono troppi punti che non sono chiari, perché chi ha osato mettere in discussione il programma e le sue mille lacune, è stato estromesso dal suo ruolo, perché le menzogne non hanno più retto, perché la città è stata denigrata e con sé tutta la credibilità politica, turistica ed umana della stessa. Perché ci sono finanziamenti imposti dai poteri alti, perché ci dobbiamo ritenere fortunati se la cara regione ci ha concesso tutti questi milioni, per sversare nella nostra già degradata zona Demanio (cit.), i liquami di ben sei comuni. Addirittura si tenta di far ricadere, senza un briciolo di vergogna ed umiltà, tutta la colpa sui famosi Maioresi che non amano Maiori, giacché colpevoli di voler boicottare l'unico progetto fattibile che ci metterà al passo con i tempi e con un'affannata modernità che ci rincorre da 40 anni.

I soldi! I soldi e solo i soldi!

Gli stessi milioni che ci avrebbero garantito un nuovo, che dico nuovo, nuovissimo plesso scolastico in Via De Jusola, però con un regalino irrinunciabile: un bel parcheggio sottostante gestito da una ditta esterna. Gli stessi irremovibili principi del mood "così è, se vi pare" che ha "costretto" il nostro primo cittadino ad ospitare in un unico plesso tutti gli alunni di asilo, elementari e medie. Una vergogna quotidiana che a furia di sembrare normale è diventata una resa stagnante.

Stessa sorte per il depuratore. Volete che le acque reflue vengano depurate come si deve? Volete finalmente un depuratore? Bene, allora dobbiamo fare come dicono i tecnici prescelti, dobbiamo prenderci lezioni di "buona condotta", dobbiamo credere alle chiacchiere da comizi, dobbiamo diventare la discarica di tutti.

Possiamo dire che il sovraffollamento è il nostro forte! Anche questa mattina abbiamo assistito ad un gradito sovraffollamento, distanziato e proficuo: l'unione di un popolo che ha deciso di far sentire la propria voce! Un popolo che, invece, ne ha sentite di ogni: non siamo tecnici e quindi le nostre parole non hanno peso; non siamo cittadini modello perché sputiamo sui soldi gentilmente concessi da De Luca & Co; non amiamo il nostro mare, anzi siamo spudorati complici del suo degrado, commettendo con serenità e vergognosa consapevolezza i nostri quotidiani reati ambientali; non siamo mai contenti e mettiamo in discussione ogni cosa...ma possiamo dire di essere ancora in grado di distinguere la verità dalla menzogna!

Parafrasando una sarcastica canzone che punta al gioco di parole dico, con tutto il cuore: Maiori è un pezzo di me, non facciamola diventare un pezzo di me....

 

Foto: Sabrina Apicella

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

A Maiori parlano i giovani: «Caro Sindaco, non sono contro il depuratore... ma che sia più sostenibile!»

La manifestazione di ieri contro il depuratore consortile nell'area verde del Demanio è stata molto sentita dai maioresi, come lo è il dibattito sulla soluzione migliore per risanare i propri corpi idrici. Mai come per questo argomento sono scesi in campo, a dire la propria, i giovani, che - lo ricordiamo...

Flusso di Coscienza

Sigismondo Nastri dice "No" al depuratore nel Demanio di Maiori

di Sigismondo Nastri* Professore in pensione e giornalista Non firmo proclami, non partecipo a dibattiti, non scendo in piazza a protestare. Fedele all'ammaestramento dell'indimenticabile Peppe 'o stonato, non faccio parte di nessun coro: e, come diceva lui, "i' songo n'ata cosa, sono un essere pensante"....

Flusso di Coscienza

Vaccini anti-Covid a Maiori, la testimonianza: «Grande professionalità, ma location inadeguata per gli anziani»

Sono iniziate, al Centro sociale "Mezzacapo" di Maiori, le vaccinazioni agli ultraottantenni di Maiori e Minori. In merito a ciò, è giunta in redazione una testimonianza che vogliamo riproporre a scopo migliorativo, in modo che dalle critiche si possa giungere a operare dei piccoli miglioramenti per...

Flusso di Coscienza

Maiori, “positivo al Covid-19 passeggia sul lungomare con la mascherina abbassata”... Quando la paura genera fake news

Quando la paura per l'aumento dei contagi si trasforma in psicosi iniziano a diffondersi "notizie" scandalose che in pochissimo tempo passano sulle bocche di tutti fino a sembrare reali. L'ultima bufala arriva da Maiori: un uomo positivo al Covid-19 avrebbe violato l'obbligo di rimanere a casa e si sarebbe...

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose