Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Notizie, LifestyleAggredito dal buttafuori durante festa a Maiori: virale il video, ma il ragazzo non sporgerà querela

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Notizie, Lifestyle

Maiori, costiera amalfitana, aggressione

Aggredito dal buttafuori durante festa a Maiori: virale il video, ma il ragazzo non sporgerà querela

La tentazione di pubblicare video sensazionalistici o polemici, spinti dal desiderio di attirare attenzione o generare discussione, può facilmente alimentare controversie, diffondere disinformazione e contribuire a una visione distorta della realtà.

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 21 agosto 2023 16:34:39

Nelle ultime ore sta girando sui Social e sulle testate giornalistiche un video che riprende una scena di violenza inaudita avvenuta a Maiori, al porto turistico, durante la serata di musica dello scorso 14 agosto.

Nello specifico il video riprende il momento in cui un addetto della security aggredisce in maniera fin troppo aggressiva un ragazzo, che cade a terra e non si difende più di tanto.

Una scena effettivamente agghiacciante che ha alimentato centinaia di commenti di utenti intervenuti in difesa dell'aggredito e insulti all'aggressore. Tra l'altro il video è stato ripreso anche dal deputato Francesco Emilio Borrelli, amplificandone la risonanza.

Si dà il caso, però, che il video è stato pubblicato senza chiedere il consenso delle persone coinvolte, il che costituirebbe una violazione della privacy delle parti in causa (girano, infatti, versioni dello stesso video in cui i volti degli interessati non sono camuffati).

Per il giovane, rivedersi spiattellato sui social in una scena del genere non è stato piacevole.

Quello che non è stato raccontato è che i due protagonisti del video si sono chiariti già nel corso della serata, alla presenza delle autorità intervenute: il ragazzo, infatti, ha deciso di non sporgere querela.

Dal canto suo, l'organizzazione della serata durante la quale è avvenuto l'evento increscioso ha voluto lanciare un messaggio: «Condanniamo la violenza, SEMPRE. L'increscioso episodio avvenuto ci rattrista ancora di più, proprio perché tutto era andato nella giusta direzione, a dimostrazione che momenti di aggregazione e spensieratezza come questi per i nostri giovani possono essere realizzati anche se con grosso sacrificio. Pur non avendo colpe dirette, ci assumiamo la nostra parte di responsabilità e vigileremo ancora di più affinché non avvengano più episodi del genere. Ci rattrista, infine, l'incresciosa campagna contro la giovane organizzazione, la quale ha deciso di mettersi in gioco in un territorio difficile come la Costa d'Amalfi».

«I fatti che appaiono nel video - ha chiarito il sindaco, Antonio Capone - sono stati immediatamente gestiti con competenza dalle forze dell'ordine presenti sul posto, che nell'esercizio delle loro funzioni hanno anche mediato tra le parti favorendo, alla fine, una conclusione conciliante della vicenda. Fatti salvi eventuali sviluppi, la vicenda che è stata rilanciata dal video sembra essersi conclusa nell'arco della stessa serata e a quanto ci è dato di sapere al momento non risultano denunce».

In un'era in cui la tecnologia e i social media giocano un ruolo predominante nella nostra vita quotidiana, diventa fondamentale riflettere sulla responsabilità di ciò che condividiamo. La tentazione di pubblicare video sensazionalistici o polemici, spinti dal desiderio di attirare attenzione o generare discussione, può facilmente alimentare controversie, diffondere disinformazione e contribuire a una visione distorta della realtà. L'ambiguità di un video e, soprattutto, la mancanza di un contesto precedente e successivo in cui lo stesso va necessariamente inquadrato, possono portare a interpretazioni errate, generalizzazioni e all'incitamento all'odio.
Un video di questa portata, che racconta di un episodio deprecabile e condannabile senza possibilità di appello, andava inviato alle autorità competenti e non dato in pasto ai social.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 101736100

Notizie, Lifestyle

Maiori-Erchie: da domani attivo il nuovo collegamento del Trasporto Pubblico Locale

Da domani, lunedì 22 luglio, prenderà il via la nuova linea di collegamento del Trasporto Pubblico Locale (TPL) comunale che collegherà la frazione di Erchie a Maiori capoluogo. Il servizio, che sarà attivo in via sperimentale fino al 31 Agosto, collegherà senza fermate intermedie il piccolo borgo marinaro...

"Symphony" torna in Costiera Amalfitana: a Maiori il mega yacht di Bernard Arnault, proprietario del Caruso di Ravello

Il lussuoso mega yacht Symphony, di proprietà di Bernard Arnault, CEO della LVMH (Louis Vuitton Moët Hennessy), è tornato nelle acque della Costiera Amalfitana. Arnault, alla guida della più grande compagnia francese che controlla quasi due terzi del mercato globale della moda e del lusso, ha acquistato...

Maiori Food Coast celebra il National Hot Dog Day con una delizia da non perdere

Il National Hot Dog Day è una giornata dedicata alla celebrazione dell'hot dog, un piatto molto popolare negli Stati Uniti. Questa festa si tiene generalmente il terzo mercoledì di luglio ogni anno. Durante il National Hot Dog Day, molte persone partecipano a eventi, grigliate e promozioni speciali presso...

Maiori: istituita la locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Con deliberazione della Presidenza Nazionale dell'Associazione Nazionale Carabinieri, è stata ufficialmente istituita la sezione locale di Maiori, obiettivo raggiunto in esito alla sottoscrizione della richiesta autorizzativa di costituzione della sezione da parte di 23 Carabinieri in congedo. L'iter...

Avviato l’iter per costituire la De.Co. della Melanzana alla Cioccolata di Maiori

Il Comune di Maiori ha avviato l'iter per il riconoscimento della 𝐃𝐞𝐧𝐨𝐦𝐢𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐎𝐫𝐢𝐠𝐢𝐧𝐞 (𝐃𝐞.𝐂𝐨.) 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐜𝐞𝐥𝐞𝐛𝐫𝐞 𝐌𝐞𝐥𝐚𝐧𝐳𝐚𝐧𝐚 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐂𝐢𝐨𝐜𝐜𝐨𝐥𝐚𝐭𝐚 𝐝𝐢 𝐌𝐚𝐢𝐨𝐫𝐢, uno dei piatti più rappresentativi della tradizione gastronomica...