Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Arcangelo

Date rapide

Oggi: 17 aprile

Ieri: 16 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Notizie, LifestyleAggredito dal buttafuori durante festa a Maiori: virale il video, ma il ragazzo non sporgerà querela

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Notizie, Lifestyle

Maiori, costiera amalfitana, aggressione

Aggredito dal buttafuori durante festa a Maiori: virale il video, ma il ragazzo non sporgerà querela

La tentazione di pubblicare video sensazionalistici o polemici, spinti dal desiderio di attirare attenzione o generare discussione, può facilmente alimentare controversie, diffondere disinformazione e contribuire a una visione distorta della realtà.

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 21 agosto 2023 16:34:39

Nelle ultime ore sta girando sui Social e sulle testate giornalistiche un video che riprende una scena di violenza inaudita avvenuta a Maiori, al porto turistico, durante la serata di musica dello scorso 14 agosto.

Nello specifico il video riprende il momento in cui un addetto della security aggredisce in maniera fin troppo aggressiva un ragazzo, che cade a terra e non si difende più di tanto.

Una scena effettivamente agghiacciante che ha alimentato centinaia di commenti di utenti intervenuti in difesa dell'aggredito e insulti all'aggressore. Tra l'altro il video è stato ripreso anche dal deputato Francesco Emilio Borrelli, amplificandone la risonanza.

Si dà il caso, però, che il video è stato pubblicato senza chiedere il consenso delle persone coinvolte, il che costituirebbe una violazione della privacy delle parti in causa (girano, infatti, versioni dello stesso video in cui i volti degli interessati non sono camuffati).

Per il giovane, rivedersi spiattellato sui social in una scena del genere non è stato piacevole.

Quello che non è stato raccontato è che i due protagonisti del video si sono chiariti già nel corso della serata, alla presenza delle autorità intervenute: il ragazzo, infatti, ha deciso di non sporgere querela.

Dal canto suo, l'organizzazione della serata durante la quale è avvenuto l'evento increscioso ha voluto lanciare un messaggio: «Condanniamo la violenza, SEMPRE. L'increscioso episodio avvenuto ci rattrista ancora di più, proprio perché tutto era andato nella giusta direzione, a dimostrazione che momenti di aggregazione e spensieratezza come questi per i nostri giovani possono essere realizzati anche se con grosso sacrificio. Pur non avendo colpe dirette, ci assumiamo la nostra parte di responsabilità e vigileremo ancora di più affinché non avvengano più episodi del genere. Ci rattrista, infine, l'incresciosa campagna contro la giovane organizzazione, la quale ha deciso di mettersi in gioco in un territorio difficile come la Costa d'Amalfi».

«I fatti che appaiono nel video - ha chiarito il sindaco, Antonio Capone - sono stati immediatamente gestiti con competenza dalle forze dell'ordine presenti sul posto, che nell'esercizio delle loro funzioni hanno anche mediato tra le parti favorendo, alla fine, una conclusione conciliante della vicenda. Fatti salvi eventuali sviluppi, la vicenda che è stata rilanciata dal video sembra essersi conclusa nell'arco della stessa serata e a quanto ci è dato di sapere al momento non risultano denunce».

In un'era in cui la tecnologia e i social media giocano un ruolo predominante nella nostra vita quotidiana, diventa fondamentale riflettere sulla responsabilità di ciò che condividiamo. La tentazione di pubblicare video sensazionalistici o polemici, spinti dal desiderio di attirare attenzione o generare discussione, può facilmente alimentare controversie, diffondere disinformazione e contribuire a una visione distorta della realtà. L'ambiguità di un video e, soprattutto, la mancanza di un contesto precedente e successivo in cui lo stesso va necessariamente inquadrato, possono portare a interpretazioni errate, generalizzazioni e all'incitamento all'odio.
Un video di questa portata, che racconta di un episodio deprecabile e condannabile senza possibilità di appello, andava inviato alle autorità competenti e non dato in pasto ai social.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Aggredito dal buttafuori durante festa a Maiori: virale il video, ma il ragazzo non sporgerà querela

rank: 105335108

Notizie, Lifestyle

Al Carnevale di Marina di Camerota il gruppo “Gli Invisibili” di Maiori conquistano pubblico e giuria

La prima edizione del Carnevale di Marina di Camerota, tenutasi domenica 14 aprile, ha avuto un esordio straordinario ed ha visto la partecipazione di numerosi gruppi provenienti da Scario, Agropoli e Maiori. Tra questi, il gruppo di ballo "Gli Invisibili" del Gran Carnevale di Maiori ha lasciato un...

Maiori, gli alunni del Comite alla riscoperta degli antichi sentieri in Santa Maria dei Monti

Meta appartata dal turismo di massa è la località di Santa Maria dei Monti, accessibile dalla località Santa Caterina a Scala. È proprio lì che oggi un gruppo di alunni del P. Comite di Maiori ha svolto una delle lezioni più interessanti e particolari dell'anno scolastico. I ragazzi della VB Enogastronomia,...

Trasporti marittimi, Gambardella: «Tassa d’imbarco iniqua. Rischio stop collegamenti in Costiera Amalfitana»

«La tassa d'imbarco per passeggeri in partenza dai porti di Salerno prevista dal Comune andrà a colpire gli utenti delle sole via del mare e l'attività di trasporto marittimo rischierà di essere seriamente compromessa, nonostante negli ultimi decenni abbia contribuito in maniera rilevante allo sviluppo...

A 40 anni dal congresso con De Mita, gli ex Dc si rincontrano a Maiori

È in corso, a Maiori, un evento per ricordare il 16esimo Congresso Nazionale del Movimento giovanile DC. Da ogni parte d'Italia, ieri sono giunti nella cittadina della Costiera Amalfitana gli ex democristiani per festeggiare il compleanno dello storico congresso dei giovani Dc voluto da Ciriaco De Mita...

Randagismo, Comune Maiori cerca rifugio per l’affidamento del servizio di custodia degli 11 cani di proprietà

Il Comune di Maiori ha emanato un Avviso pubblico esplorativo di indagine di mercato per raccogliere le manifestazioni di interesse ai fini dell'affidamento del servizio di ricovero, custodia, gestione e mantenimento dei cani randagi. Attualmente il numero dei cani ospitati presso il canile IGUAZU sito...

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.