Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: PoliticaAumento TARI, a Maiori “Cambiamo Rotta” porta a galla delibera di un mese fa e accusa minoranze di non aver informato i cittadini

Politica

Maiori, costiera amalfitana, politica, TARI, Cambiamo rotta, aumento

Aumento TARI, a Maiori “Cambiamo Rotta” porta a galla delibera di un mese fa e accusa minoranze di non aver informato i cittadini

«Ci duole sottolineare – si legge nel testo di "Cambiamo Rotta" - che dal 30 dicembre, nessuna delle opposizioni ha ritenuto doveroso informare i cittadini di questa situazione, probabilmente le “nuove risorse politiche maioresi” sono impegnate ad organizzare l’ennesimo carrozzone costiero, che nulla potrà dare alle nostre comunità»

Scritto da (Maria Abate), sabato 30 gennaio 2021 12:57:01

Ultimo aggiornamento sabato 30 gennaio 2021 12:57:01

Con la Deliberazione di Consiglio n. 39 del 30/12/2020 a Maiori si approvava - con 7 voti favorevoli (Capone, Camera, Esposito, Gambardella, Mammato, Reale, Tenebre) e 2 voti contrari (Della Pace, Cestaro) il Piano Economico Finanziario (PEF) del servizio di gestione dei rifiuti urbani per l'anno 2020.

Nel verbale redatto dal Segretario Generale Colomba Manzolillo, si legge che i consiglieri Elvira D'Amato e Gianpiero Romano hanno lasciato l'aula «considerando la modalità in presenza non garante della sicurezza dei partecipanti».

Dopo aver rilevato «che le dimensioni dell'aula consiliare sono tali da garantire l'adeguato distanziamento e pertanto il rispetto dei parametri vigenti», il sindaco Antonio Capone ha ceduto la parola al vicesindaco Salvatore Esposito per relazionare sull'argomento relativo all'approvazione del PEF 2020.

Egli ha evidenziato che, si legge nel verbale, «dal nuovo metodo di calcolo da parte dell'ARERA (Autorità per l'energia elettrica, il gas e i rifiuti) sulla determinazione dei costi del servizio di gestione e smaltimento dei rifiuti, emerge un aumento di costi sulla bollettazione TARI pari a circa € 200.000,00. Afferma che è intento dell'amministrazione non far gravare la somma sui cittadini in un'unica soluzione, pertanto, la scelta effettuata è quella di confermare per l'annualità 2020 le tariffe TARI stabilite nel 2019 e distribuire nel triennio 2021-2023 l'incremento dei costi così come sopra indicato. Aggiunge che nella determinazione delle tariffe si è tenuto conto anche del ristoro di € 120.000,00 riconosciuto dal governo per le utenze non domestiche, potendo così operare una riduzione della TARI dal 20 al 25%, secondo criteri in corso di definizione tenendo conto delle attività che hanno subìto maggior pregiudizio dalla pandemia».

Allora il consigliere di minoranza Marco Cestaro ha chiesto quali siano le ragioni di convocazione d'urgenza del consiglio comunale. E il Sindaco ha risposto che il motivo fosse da rinvenire nell'obbligo di approvazione del PEF entro la data del 31.12.2020.

Pertanto, nella deliberazione, si è dato atto che «il Piano Economico Finanziario 2020 sarà oggetto di ulteriori valutazioni ed analisi in fase di rendicontazione al fine di poter applicare al PEF 2021 le eventuali maggiori entrate o minori costi non contemplati che potranno ridurre o neutralizzare gli effetti negativi del differenziale».

Di questo, a distanza di una mese, ha voluto parlare il gruppo "Cambiamo Rotta", che in un post su Facebook ha espresso il proprio disappunto, lanciando una frecciatina al neonato coordinamento delle minoranze della Costa d'Amalfi.

«Ci duole sottolineare - si legge nel testo - che dal 30 dicembre, nessuna delle opposizioni ha ritenuto doveroso informare i cittadini di questa situazione, probabilmente le "nuove risorse politiche maioresi" sono impegnate ad organizzare l'ennesimo carrozzone costiero, che nulla potrà dare alle nostre comunità».

«Nell'ultimo Consiglio Comunale - spiegano i membri di "Cambiamo Rotta" - è stato approvato un rincaro dell'imposta Tari!!! Dal nuovo metodo di calcolo da parte dell'ARERA emerge un aumento in bolletta di 200 mila euro. Questi costi verranno applicati alle utenze private e saranno "spalmati" nel triennio 2021-2023. In questo calcolo si è tenuto conto anche di un contributo statale di 120 mila euro destinato alle utenze non domestiche, applicando a questi ultimi una riduzione del 20-25%. I criteri per riconoscere i beneficiari sono ancora in corso di elaborazione...».

«Dunque, la nostra cara amministrazione ha deciso che ci sarà un aumento delle bollette Tari per i privati cittadini, ed ovviamente non per le imprese che già sono massacrate dalla situazione pandemica in corso. Noi, come gruppo, volevamo sottolineare la gravità della situazione e, vista la crisi economica che sta investendo tutti, teniamo a far riflettere i nostri amati concittadini», chiosano.

Scarica la deliberazione in basso

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

File Allegati

Aumento TARI, a Maiori “Cambiamo Rotta” porta a galla delibera di un mese fa e accusa minoranze di non aver informato i cittadini
1620_DeliberadiConsiglio_Copia_39_2020.pdf

rank:

Politica

Politica

A Maiori l'asilo nido ancora incompiuto, "Idea Comune": «Avete perso soldi come per lo Stella Maris?»

Il 21 dicembre 2019 a Maiori si tenne la cerimonia di posa della prima pietra dell'asilo nido "L'Albero bambino". Da allora la struttura, finanziata dalla Regione per circa 1 milione di euro, non è stata ancora completata e il gruppo consiliare di minoranza "Idea Comune" teme ci sia «il rischio di accollare...

Politica

Sempre più incidenti in Costa d’Amalfi, l’appello del Sindaco di Maiori al Prefetto

In virtù dei numerosi episodi di incidenti sul nastro d'asfalto che va da Vietri sul Mare a Positano, la Statale 163 Amalfitana, il Sindaco di Maiori Antonio Capone ha inteso inviare una missiva al Prefetto di Salerno Francesco Russo in cui chiede l'installazione di strumenti elettronici per il controllo...

Politica

Maiori, consultazione cittadini su Piano Prevenzione Corruzione e per la Trasparenza per il triennio 2022-2024

Ai sensi dell'art. 1, comma 8, della legge 190/2012, il Comune di Maiori, con delibera di G.C. n. 50 del 30.03.2021, ha adottato il Piano di Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza e l'Integrità per il triennio 2021-2023. Al fine di procedere all'aggiornamento del Piano di Prevenzione della...

Politica

Scuola, De Luca chiude anche gli asili: l'ordinanza

Come già anticipato nella diretta Facebook di venerdì pomeriggio, 7 gennaio, il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha firmato l'ordinanza che prevede nuove misure per contrastare la pandemia Covid-19. Sull'intero territorio regionale, fatta salva l'adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza...

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.