Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Ermenegildo martire

Date rapide

Oggi: 13 aprile

Ieri: 12 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: PoliticaDepuratore al Demanio, “Primavera maiorese” si batte per una proposta alternativa

Politica

Maiori, Costiera amalfitana, politica, depuratore, petizione

Depuratore al Demanio, “Primavera maiorese” si batte per una proposta alternativa

Con i risparmi di spesa, Rispoli propone la realizzazione di un’oasi biologica che comprenda la Valle del Demanio, il Castello di Thoroplano, il Santuario dell’Avvocata, le grotte di Capo d’Orso e la zona naturalistica di Erchie, per una vasta area protetta paragonabile a quella della Valle delle Ferriere ad Amalfi

Scritto da (Maria Abate), giovedì 30 luglio 2020 12:57:34

Ultimo aggiornamento giovedì 30 luglio 2020 12:58:49

Al depuratore in località Demanio il gruppo dell’avvocato Vincenzo Rispoli "Primavera maiorese" non ci sta. E ripropone una soluzione alternativa che consiste in una condotta sottomarina che colletti i reflui della Costiera nel depuratore di Salerno, tra l’altro già avallata da parere e relazione tecnica dell'Ausino. Quindi, con i risparmi di spesa, Rispoli propone la realizzazione di un’oasi biologica che comprenda la Valle del Demanio, il Castello di Thoroplano, il Santuario dell’Avvocata, le grotte di Capo d’Orso e la zona naturalistica di Erchie, per una vasta area protetta paragonabile a quella della Valle delle Ferriere tra Amalfi e Scala.

Di seguito il testo della sua petizione, disponibile anche online.

Appena abbiamo scoperto il progetto sul depuratore consortile nel Demanio di Maiori, abbiamo promosso una campagna di informazione e sensibilizzazione e proposto anche a mezzo petizione popolare (ancora in corso) la migliore soluzione della condotta sottomarina che colletti i reflui della Costiera nel depuratore di Salerno.

Una soluzione di semplice buon senso che deriva dalla necessità di tutela e promozione ambientale, culturale, turistica, sportiva ed idrogeologica dell'area e di tutto il patrimonio montano di Maiori, possibile Oasi biologica paragonabile se non superiore a Valle delle Ferriere e Sentiero degli Dei.

Inoltre, nella nostra valutazione, la soluzione del depuratore avrebbe comportato anche un maggiore spreco di risorse economiche soprattutto nella fase della gestione (quindi con impatti economici strutturali a carico delle Comunità interessate dall'intervento) oltre a possibili rischi di malfunzionamento delle pompe di sollevamento a monte dei reflui con eventuali impatti ambientali su fiume e/o mare e comunque a carico della Comunità di Maiori.

La scorsa estate scoprimmo che la nostra soluzione era stata già avallata da parere dell'Ausino, Ente competente nella gestione delle acque, pubblicandone il relativo stralcio.

Oggi siamo entrati in possesso anche della relazione tecnica che conferma tutte le nostre valutazioni economiche ed ambientali.

E chiediamo nuovamente agli Enti competenti, per accesso agli atti del procedimento:

1) Quali sono le valutazioni di ordine tecnico ed economico-finanziario che hanno escluso la fattibilità e/o la convenienza sotto i profili ambientali e finanziari della soluzione avanzata col parere tecnico dell'Ausino (Ente competente nella gestione delle acque)?

2) Quali sono le valutazioni di ordine tecnico ed economico-finanziario che hanno portato ad avanzare un progetto che, per localizzazione, volumi e costi complessivi, non presenta gli "innumerevoli vantaggi" che invece offre la condotta sottomarina?

Clicca qui per firmare la petizione

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Depuratore a Maiori, dal Comitato una diffida e messa in mora agli Enti promotori. #Maioridinuovo non firma, “Cambiamo rotta”: «Ne renderà conto agli elettori»

«Un atteggiamento di perseverante chiusura, evidenziata da commenti inappropriati, porta il sindaco e la sua maggioranza lontano dalla reale percezione della volontà popolare. Si pensava, erroneamente, che una manifestazione densa di contributi provenienti da ogni orientamento politico, con folta presenza...

Politica

Depuratore, Reale replica a Della Pace: «Non ho mai detto che il Demanio è un’area degradata»

«Alla luce delle dichiarazioni dell'amico Salvatore Della Pace a proposito del progetto di depuratore a Maiori, devo necessariamente richiamarlo alla verità dei fatti. Mai e poi mai ho asserito, come egli afferma, che "l'impianto va fatto nel Demanio di Maiori perché è un'area degradata"». A dichiararlo...

Politica

Maiori, il Sindaco si esprime dopo la protesta: “Il depuratore salverà il nostro mare”

"Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare". E' con questa citazione dallo scrittore Giovanni Verga che il sindaco di Maiori, Antonio Capone, ha commentato le argomentazioni messe in campo oggi, durante la manifestazione di protesta del Comitato Tuteliamo la Costiera...

Politica

Maiori in protesta contro il depuratore, Ruggiero: «Io ci sarò. E spero che saremo in tanti!»

Com'è ormai noto, domenica 11 aprile, sul lungomare di Maiori, si terrà la pubblica manifestazione contro il Depuratore Consortile. A dare la sua convinta adesione anche l'ex assessore Mario Ruggiero, che con decreto sindacale n.5 del 18 marzo 2021 era stato rimosso dalla giunta comunale proprio per...

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose