Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa Maria SS. della neve

Date rapide

Oggi: 5 agosto

Ieri: 4 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Maiori News

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: PoliticaDepuratore al Demanio, “Primavera maiorese” si batte per una proposta alternativa

Politica

Maiori, Costiera amalfitana, politica, depuratore, petizione

Depuratore al Demanio, “Primavera maiorese” si batte per una proposta alternativa

Con i risparmi di spesa, Rispoli propone la realizzazione di un’oasi biologica che comprenda la Valle del Demanio, il Castello di Thoroplano, il Santuario dell’Avvocata, le grotte di Capo d’Orso e la zona naturalistica di Erchie, per una vasta area protetta paragonabile a quella della Valle delle Ferriere ad Amalfi

Scritto da (Maria Abate), giovedì 30 luglio 2020 12:57:34

Ultimo aggiornamento giovedì 30 luglio 2020 12:58:49

Al depuratore in località Demanio il gruppo dell’avvocato Vincenzo Rispoli "Primavera maiorese" non ci sta. E ripropone una soluzione alternativa che consiste in una condotta sottomarina che colletti i reflui della Costiera nel depuratore di Salerno, tra l’altro già avallata da parere e relazione tecnica dell'Ausino. Quindi, con i risparmi di spesa, Rispoli propone la realizzazione di un’oasi biologica che comprenda la Valle del Demanio, il Castello di Thoroplano, il Santuario dell’Avvocata, le grotte di Capo d’Orso e la zona naturalistica di Erchie, per una vasta area protetta paragonabile a quella della Valle delle Ferriere tra Amalfi e Scala.

Di seguito il testo della sua petizione, disponibile anche online.

Appena abbiamo scoperto il progetto sul depuratore consortile nel Demanio di Maiori, abbiamo promosso una campagna di informazione e sensibilizzazione e proposto anche a mezzo petizione popolare (ancora in corso) la migliore soluzione della condotta sottomarina che colletti i reflui della Costiera nel depuratore di Salerno.

Una soluzione di semplice buon senso che deriva dalla necessità di tutela e promozione ambientale, culturale, turistica, sportiva ed idrogeologica dell'area e di tutto il patrimonio montano di Maiori, possibile Oasi biologica paragonabile se non superiore a Valle delle Ferriere e Sentiero degli Dei.

Inoltre, nella nostra valutazione, la soluzione del depuratore avrebbe comportato anche un maggiore spreco di risorse economiche soprattutto nella fase della gestione (quindi con impatti economici strutturali a carico delle Comunità interessate dall'intervento) oltre a possibili rischi di malfunzionamento delle pompe di sollevamento a monte dei reflui con eventuali impatti ambientali su fiume e/o mare e comunque a carico della Comunità di Maiori.

La scorsa estate scoprimmo che la nostra soluzione era stata già avallata da parere dell'Ausino, Ente competente nella gestione delle acque, pubblicandone il relativo stralcio.

Oggi siamo entrati in possesso anche della relazione tecnica che conferma tutte le nostre valutazioni economiche ed ambientali.

E chiediamo nuovamente agli Enti competenti, per accesso agli atti del procedimento:

1) Quali sono le valutazioni di ordine tecnico ed economico-finanziario che hanno escluso la fattibilità e/o la convenienza sotto i profili ambientali e finanziari della soluzione avanzata col parere tecnico dell'Ausino (Ente competente nella gestione delle acque)?

2) Quali sono le valutazioni di ordine tecnico ed economico-finanziario che hanno portato ad avanzare un progetto che, per localizzazione, volumi e costi complessivi, non presenta gli "innumerevoli vantaggi" che invece offre la condotta sottomarina?

Clicca qui per firmare la petizione

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

«Galleria Maiori-Minori è inutile e dannosa», l’onorevole Casciello presenta un'interrogazione a tre Ministri

«La variante tra Maiori e Minori alla Strada Statale 163, opera inutile e dannosa, rischia di alterare e danneggiare in maniera irreversibile le due cittadine e la morfologia dell'intera Costiera Amalfitana, che non può essere assolutamente modificata nella sua peculiare struttura, ma deve essere rispettata...

Politica

Galleria Minori-Maiori, i chiarimenti del Sindaco Reale: “Proporrò modifiche a studio di fattibilità”

Di Andrea Reale Carissimi concittadini, sento l'esigenza di fare chiarezza sul dibattito che si è generato sull'opera pubblica della famosa galleria tra Minori e Maiori, che serve a realizzare la pedonalizzazione della Torricella. Il rispetto profondo che mi lega a ognuno di Voi, a prescindere dalle...

Politica

Minori, consiglieri di minoranza chiedono un referendum su realizzazione galleria per Maiori

L'invito dell'architetto minorese Christian De Iuliis a «sabotare» la galleria che, per una lunghezza di circa 500 metri e un costo complessivo di 19 milioni di euro, dovrà collegare i due centri abitati di Minori e Maiori è stato raccolto da tanti cittadini che ogni giorno discutono a mezzo Facebook,...

Politica

Minori, l’amministrazione risponde a De Iuliis: «Dice il falso. La galleria era nel programma elettorale»

Non è tardata ad arrivare la replica all'intervento dell'architetto Christian De Iuliis in merito alla galleria che dovrebbe essere scavata in località "Torricella" per decongestionare la SS163, da parte dell'Amministrazione comunale di Minori. De Iuliis suggeriva ai concittadini di «sabotare» pacificamente...

Provincia di Salerno, Turismo, Ospitalità, Eccellenze, Cilento, Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Cardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaParrocchia Santa Maria a Mare pagina ufficiale Facebook