Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: PoliticaMaiori, "Idea Comune" chiede il rinvio del Carnevale: «C’è ancora il Covid. Dov’è la sicurezza?»

Politica

Maiori, Costiera amalfitana, Carnevale, politica, Idea Comune

Maiori, "Idea Comune" chiede il rinvio del Carnevale: «C’è ancora il Covid. Dov’è la sicurezza?»

Il gruppo consiliare di minoranza “Idea Comune” ha espresso le proprie perplessità, presentando un’interrogazione al Sindaco e alla Giunta comunale di Maiori con risposta al prossimo Consiglio

Scritto da (Maria Abate), martedì 23 novembre 2021 09:20:33

Ultimo aggiornamento martedì 23 novembre 2021 09:20:33

Com'è ormai noto, dopo un anno di stop causa Covid, nel 2022 torna il Gran Carnevale di Maiori. I maestri carristi sono già all'opera con i bozzetti e gli organizzatori annunciano una «novità unica nel panorama nazionale».

Ed è in merito a ciò che il gruppo consiliare di minoranza "Idea Comune" ha espresso le proprie perplessità, presentando un'interrogazione al Sindaco e alla Giunta comunale di Maiori con risposta al prossimo Consiglio.

«Il Covid-19 - scrivono i consiglieri Salvatore Della Pace e Marco Cestaro - assale Maiori, l'Italia, il mondo: l'epidemia non s'arresta ancora. Grazie ai ricercatori, col vaccino, almeno si è smorzata la forza mortale del virus, ma dobbiamo tutti restare vigili, ancora e ancora vigili. Maiori è una briciola di mondo, ma è tempo che Palazzo Mezzacapo decida: noi riteniamo che autorizzare la manifestazione del Carnevale sia un vero azzardo».

«Non regge la vostra presa di posizione, comunicata agli interessati: noi adesso vi lasciamo liberi di fare; se peggiora la curva del contagio, vi bloccheremo. Se anche la creazione e l'allestimento dei carri - osservano i consiglieri - potesse non destare eccessive preoccupazioni, sarebbe comunque estremamente pericolosa la preparazione dei gruppi, formati da ragazze e ragazzi di tenera età, e da giovanissimi. Ed è proprio la fascia d'età che va dai sei ai dodici anni quella che in questo momento è la più esposta e quindi da proteggere; anche perché c'è incertezza ancora tra gli esperti su come intervenire sul dosaggio del vaccino o altri farmaci. Qualche sicurezza in più si ha nei confronti di chi ha meno di 18 e più di 12 anni».

Per i consiglieri l'ambiguità dell'autorizzazione all'evento starebbe anche nel fatto che «proprio il Comune, nel recentissimo passato, ha pubblicamente condannato anche qualche incontro innocente in occasione di compleanni, onomastici e feste di laurea, tra le mura domestiche. E adesso: con le due palestre comunali chiuse, con gli spazi pubblici coperti utilizzati per fini diversi e non sempre appropriati, e alcuni in perenne ristrutturazione, non vi chiedete nemmeno come i bambini ed i giovanissimi possano in sicurezza preparare i balletti dentro le suggestive scenografie che precedono ogni singolo carro, che poi sono proprio l'anima pulsante dell'intera manifestazione».

«Sindaco, signori della Giunta, chi amministra ha il dovere di decidere, e non di assumere posizioni ambigue, insignificanti. Noi siamo per il rinvio della manifestazione. E lo diciamo proprio perché ci siamo sempre sentiti fieri dell'impegno profuso da decine e decine di artigiani e artisti o umili persone che disinteressatamente allestiscono i carri: lo fanno con cura e professionalità, entusiasmo e impegno. I giorni corrono veloci. È tempo che l'amministrazione decida», chiosano Della Pace e Cestaro.

Leggi anche:

Carnevale di Maiori: a dicembre i progetti, organizzatori annunciano «novità unica nel panorama nazionale»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 109410104

Politica

Politica

Ausino, nelle bollette ai maioresi anche i costi di depurazione. #Maioridinuovo: «L'Amministrazione non informa il nuovo gestore?»

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma delle consigliere di minoranza di Maiori, Elvira D'Amato e Nicoletta Sarno, in merito alle bollette inviate ai maioresi da Ausino spa, nuovo gestore del servizio idrico dallo scorso 1° gennaio, che contengono anche la voce "costi di depurazione". Come noto, il nostro...

Politica

«Maiori è un luogo di destinazione e non di passaggio!»: opposizioni chiedono consiglio comunale su gestione città e programmazione turistica

«Maiori è un luogo di destinazione e non di passaggio». Al suono di quest'affermazione, l'opposizione comunale al completo - "Idea Comune", "Maiori di Nuovo" e l'ex assessore Mario Ruggiero - ha chiesto il Consiglio Comunale per discutere di depuratore, trasporto alunni, difesa del territorio, modifica...

Politica

Parcheggio al porto di Maiori, l’annuncio del Sindaco: «Garantirà entrate che useremo per ridurre tariffe individuali come scuolabus»

«Come ho rappresentato ai consiglieri è stato un bilancio critico, difficile, almeno il più difficile approvato da quando faccio il Sindaco di questa città. Viene fuori da due anni di crisi a causa della pandemia ai quali si sono aggiunte altre criticità come gli aumenti energetici, alcune cause del...

Politica

Porto di Maiori adibito a parcheggio, “Idea comune” non ci sta: «Se Amministrazione non recede, occuperemo anfiteatro in segno di protesta!»

Com'è ormai noto, a partire da sabato, a Maiori l'anfiteatro del Porto turistico è stato adibito a parcheggio, con l'installazione lampo di un parcometro e operai incaricati alla sistemazione delle auto. 5 euro all'ora, questo il prezzo della sosta vista mare, mentre i bambini perdono la possibilità...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.