Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: PoliticaMaiori, "Idea Comune" chiede il rinvio del Carnevale: «C’è ancora il Covid. Dov’è la sicurezza?»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Maiori, Costiera amalfitana, Carnevale, politica, Idea Comune

Maiori, "Idea Comune" chiede il rinvio del Carnevale: «C’è ancora il Covid. Dov’è la sicurezza?»

Il gruppo consiliare di minoranza “Idea Comune” ha espresso le proprie perplessità, presentando un’interrogazione al Sindaco e alla Giunta comunale di Maiori con risposta al prossimo Consiglio

Inserito da (Maria Abate), martedì 23 novembre 2021 09:20:33

Com'è ormai noto, dopo un anno di stop causa Covid, nel 2022 torna il Gran Carnevale di Maiori. I maestri carristi sono già all'opera con i bozzetti e gli organizzatori annunciano una «novità unica nel panorama nazionale».

Ed è in merito a ciò che il gruppo consiliare di minoranza "Idea Comune" ha espresso le proprie perplessità, presentando un'interrogazione al Sindaco e alla Giunta comunale di Maiori con risposta al prossimo Consiglio.

«Il Covid-19 - scrivono i consiglieri Salvatore Della Pace e Marco Cestaro - assale Maiori, l'Italia, il mondo: l'epidemia non s'arresta ancora. Grazie ai ricercatori, col vaccino, almeno si è smorzata la forza mortale del virus, ma dobbiamo tutti restare vigili, ancora e ancora vigili. Maiori è una briciola di mondo, ma è tempo che Palazzo Mezzacapo decida: noi riteniamo che autorizzare la manifestazione del Carnevale sia un vero azzardo».

«Non regge la vostra presa di posizione, comunicata agli interessati: noi adesso vi lasciamo liberi di fare; se peggiora la curva del contagio, vi bloccheremo. Se anche la creazione e l'allestimento dei carri - osservano i consiglieri - potesse non destare eccessive preoccupazioni, sarebbe comunque estremamente pericolosa la preparazione dei gruppi, formati da ragazze e ragazzi di tenera età, e da giovanissimi. Ed è proprio la fascia d'età che va dai sei ai dodici anni quella che in questo momento è la più esposta e quindi da proteggere; anche perché c'è incertezza ancora tra gli esperti su come intervenire sul dosaggio del vaccino o altri farmaci. Qualche sicurezza in più si ha nei confronti di chi ha meno di 18 e più di 12 anni».

Per i consiglieri l'ambiguità dell'autorizzazione all'evento starebbe anche nel fatto che «proprio il Comune, nel recentissimo passato, ha pubblicamente condannato anche qualche incontro innocente in occasione di compleanni, onomastici e feste di laurea, tra le mura domestiche. E adesso: con le due palestre comunali chiuse, con gli spazi pubblici coperti utilizzati per fini diversi e non sempre appropriati, e alcuni in perenne ristrutturazione, non vi chiedete nemmeno come i bambini ed i giovanissimi possano in sicurezza preparare i balletti dentro le suggestive scenografie che precedono ogni singolo carro, che poi sono proprio l'anima pulsante dell'intera manifestazione».

«Sindaco, signori della Giunta, chi amministra ha il dovere di decidere, e non di assumere posizioni ambigue, insignificanti. Noi siamo per il rinvio della manifestazione. E lo diciamo proprio perché ci siamo sempre sentiti fieri dell'impegno profuso da decine e decine di artigiani e artisti o umili persone che disinteressatamente allestiscono i carri: lo fanno con cura e professionalità, entusiasmo e impegno. I giorni corrono veloci. È tempo che l'amministrazione decida», chiosano Della Pace e Cestaro.

Leggi anche:

Carnevale di Maiori: a dicembre i progetti, organizzatori annunciano «novità unica nel panorama nazionale»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 106815101

Politica

Maiori, interdizione arenile in località San Francesco. Sindaco Capone: «Chiarezza sulle misure precauzionali»

Il Sindaco di Maiori, Antonio Capone, interviene per chiarire i motivi che hanno portato alla decisione di transennare e interdire l'accesso e la fruizione dell'arenile adiacente al porto turistico, evitando allarmismi e speculazioni. In risposta alle critiche sollevate da alcuni organi di stampa, Capone...

Porto di Maiori, secondo "Idea Comune" gestione è carente

«Il 24 ottobre 2023 l'Amministratore Unico della Miramare Ing. Carmine La Mura esprimeva "grande soddisfazione per il risultato conseguito per la gestione del porto turistico", oltre ad esaltare il raggiungimento di grandi obiettivi in termini di incassi e qualità dei servizi. Dello stesso parere anche...

Elezioni in Costiera Amalfitana, Capone: «Auguri al nuovo Sindaco di Atrani e ai colleghi riconfermati!»

"Congratulazioni al nuovo Sindaco di Atrani Michele Siravo e per le riconferme dei colleghi Sindaci di Furore Giovanni Milo, Minori Andrea Reale, Tramonti Domenico Amatruda e Vietri Sul Mare con Giovanni De Simone. Le urne ci restituiscono un forte e duplice segnale: l'apprezzamento dai cittadini della...

Maiori, 30 maggio il Consiglio Comunale: tra gli argomenti tariffe TARI e modifica al regolamento per il commercio su aree pubbliche

Giovedì 30 maggio è riunito presso l'aula consiliare sita nel Palazzo Mezzacapo di Maiori, il Consiglio Comunale, in seduta straordinaria di prima convocazione, alle ore 09.30, e in seconda convocazione per il giorno venerdì 31 maggio 2024 alle ore 09.30. Sarà discusso il seguente Ordine del Giorno:...

Viabilità in Costa d’Amalfi: una questione di diritti

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Elvira D'Amato, consigliera comunale di minoranza e capogruppo di "Maiori di nuovo", in merito all'atavica questione della viabilità lungo la Statale 163 Amalfitana. Dal 2016 in poi si sono susseguite una serie articolata di procedure, protocolli, studi, ricerche,...