Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: PoliticaPorto di Maiori, secondo "Idea Comune" gestione è carente

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Maiori, costiera amalfitana, politica, Porto

Porto di Maiori, secondo "Idea Comune" gestione è carente

Il gruppo guidato da Marco Cestaro evidenzia che "la zona del porto presenta numerosi problemi non risolti: la barriera antinquinamento non è stata ancora posizionata, il solarium e la discesa a mare non sono montati, il bar è chiuso e la SPA non è mai stata aperta, le telecamere non sono funzionanti, il parcheggio sotterraneo è chiuso e occupato dal materiale del solarium, la sbarra del porto non è funzionante, la fontana di Piazza San Francesco è chiusa e in cattivo stato, la chiatta e il rimorchiatore sono permanentemente ormeggiati, rendendo il porto meno caratteristico e impedendo l'atterraggio dell’elisoccorso"

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), venerdì 21 giugno 2024 13:24:21

«Il 24 ottobre 2023 l'Amministratore Unico della Miramare Ing. Carmine La Mura esprimeva "grande soddisfazione per il risultato conseguito per la gestione del porto turistico", oltre ad esaltare il raggiungimento di grandi obiettivi in termini di incassi e qualità dei servizi. Dello stesso parere anche il sindaco Antonio Capone che in occasione di un Consiglio Comunale si pavoneggiava per i risultati raggiunti dalla Miramare. Se questo è vero che facciamo fatica a comprendere i motivi che hanno spinto questa amministrazione ad affidare ad un privato, con affidamento diretto sotto soglia, (vedi determina dirigenziale Numero Area 90 del 20/05/2024 - Numero Generale 582) il servizio di gestione dei posti di ormeggi, noleggio, montaggio e smontaggio della barriera antinquinamento e relative attrezzature di ancoraggio per un importo complessivo IVA esclusa di € 139.277,00 (per gli appalti di valore inferiore a 140.000 euro, la stazione appaltante può procedere ad affidamento diretto tramite decisione a contrarre)».

A dichiararlo, in una nota stampa, è il gruppo consiliare di minoranza di Maiori "Idea Comune", che precisa: «In poche parole in poco più di sei mesi si è passati da relazionare su una brillante gestione del porto da parte della Miramare Service all'affidamento dei servizi ad un privato, a questo punto ci piacerebbe capirne i motivi... Eppure sembrava che la Miramare Service avesse finalmente superato quella fase di Start up tanto ripetuta dal primo cittadino».

Secondo il gruppo guidato da Marco Cestaro, «la verità è una sola: questa maggioranza continua a brancolare nel buio, in questi anni ha fatto tutto e il contrario di tutto, quello che però non può nascondere è la realtà. Ad oggi, 21 giugno 2024, la fotografia della zona porto è questa: la barriera antinquinamento non è stata ancora posizionata, il solarium non è stato ancora montato e di conseguenza anche la discesa a mare, il bar è chiuso, la tanto pubblicizzata SPA non è mai stata aperta, le telecamere non sono funzionanti, il parcheggio sotterraneo del porto è chiuso, perché occupato dal materiale del tanto martoriato solarium, causando un ulteriore danno alle casse comunali per l'impossibilità di parcheggiare le auto, la sbarra del porto da tempo non è più funzionante, la fontana di piazza San Francesco è chiusa e versa in un pessimo stato, la chiatta e il rimorchiatore sono sempre ormeggiati allo stesso posto, così da rendere poco caratteristico il porto turistico e soprattutto impedire l'atterraggio dell'elisoccorso».

«Signori amministratori, noi di brillante in questa e in altre vicende da voi gestite riusciamo a vedere solo le stelle nelle serate estive», chiosa il gruppo Idea Comune.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Porto Maiori<br />&copy; Idea Comune Porto Maiori © Idea Comune

rank: 106814105

Politica

Maiori, interdizione arenile in località San Francesco. Sindaco Capone: «Chiarezza sulle misure precauzionali»

Il Sindaco di Maiori, Antonio Capone, interviene per chiarire i motivi che hanno portato alla decisione di transennare e interdire l'accesso e la fruizione dell'arenile adiacente al porto turistico, evitando allarmismi e speculazioni. In risposta alle critiche sollevate da alcuni organi di stampa, Capone...

Elezioni in Costiera Amalfitana, Capone: «Auguri al nuovo Sindaco di Atrani e ai colleghi riconfermati!»

"Congratulazioni al nuovo Sindaco di Atrani Michele Siravo e per le riconferme dei colleghi Sindaci di Furore Giovanni Milo, Minori Andrea Reale, Tramonti Domenico Amatruda e Vietri Sul Mare con Giovanni De Simone. Le urne ci restituiscono un forte e duplice segnale: l'apprezzamento dai cittadini della...

Maiori, 30 maggio il Consiglio Comunale: tra gli argomenti tariffe TARI e modifica al regolamento per il commercio su aree pubbliche

Giovedì 30 maggio è riunito presso l'aula consiliare sita nel Palazzo Mezzacapo di Maiori, il Consiglio Comunale, in seduta straordinaria di prima convocazione, alle ore 09.30, e in seconda convocazione per il giorno venerdì 31 maggio 2024 alle ore 09.30. Sarà discusso il seguente Ordine del Giorno:...

Viabilità in Costa d’Amalfi: una questione di diritti

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Elvira D'Amato, consigliera comunale di minoranza e capogruppo di "Maiori di nuovo", in merito all'atavica questione della viabilità lungo la Statale 163 Amalfitana. Dal 2016 in poi si sono susseguite una serie articolata di procedure, protocolli, studi, ricerche,...

Politiche sociali in Costa d’Amalfi, D’Amato (Maiori): «Alcuni comuni non hanno ancora approvato atto costitutivo per il consorzio»

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa inoltrata in Redazione dal gruppo consiliare di minoranza "Maiori di Nuovo", guidato da Elvira D'Amato, in merito alla costituzione dell'Azienda speciale consortile Cava-Costa d'Amalfi per una gestione più evoluta dei servizi socio-sanitari. Sembrerebbe, infatti,...