Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 minuti fa S. Cirillo d'Alessandria

Date rapide

Oggi: 27 giugno

Ieri: 26 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Politica«Siamo vittime di aggressione mediatica». #Maioridinuovo risponde al Sindaco: «Comunità arrabbiata perché non coinvolta»

Politica

Maiori, Costiera amalfitana, consiglio comunale, opere pubbliche, aggressione mediatica

«Siamo vittime di aggressione mediatica». #Maioridinuovo risponde al Sindaco: «Comunità arrabbiata perché non coinvolta»

Il gruppo consiliare di minoranza #Maioridinuovo ha sottolineato che «una visione coerente e funzionale del territorio non può tenere fuori i cittadini da questa come da tutte le altre decisioni importanti e dai progetti delle opere pubbliche da realizzare»

Scritto da (Maria Abate), giovedì 19 agosto 2021 16:40:57

Ultimo aggiornamento giovedì 19 agosto 2021 16:42:44

Nel Consiglio comunale di ieri all'ordine del giorno, ad integrazione di quanto previsto nella programmazione triennale delle opere pubbliche, era previsto di deliberare in merito alla presentazione di un progetto per accedere a fondi pubblici al fine di effettuare lavori di manutenzione straordinaria, restauro, adeguamento funzionale e abbattimento di barriere architettoniche di Palazzo Mezzacapo.

Il gruppo consiliare di minoranza #Maioridinuovo ha allora sottolineato che «una visione coerente e funzionale del territorio non può tenere fuori i cittadini da questa come da tutte le altre decisioni importanti e dai progetti delle opere pubbliche da realizzare».

«Depuratore, Scuola, Palazzo Stella Maris, Convento di San Domenico, Porto etc. sono le imprese che il paese sta avviando "a sua insaputa", sono beni essenziali per il miglioramento della vivibilità e l'investimento principale per il futuro di questo territorio. Come ogni risorsa essi possono creare ricchezza o predisporre al fallimento. Come in ogni impresa essi impongono che chi è chiamato a fare le scelte per il paese non le faccia calare dall'alto senza coinvolgere la comunità», hanno dichiarato Elvira D'Amato e Nicoletta Sarno.

E hanno puntualizzato che «la trasparenza amministrativa e la partecipazione dei cittadini è quell'insieme di attività, iniziative, procedimenti che derivano dai principi della nostra Costituzione, del nostro Ordinamento e dalla disciplina europea, che ad esempio indicano alle Amministrazioni di pubblicare nei propri portali i progetti delle opere che si intendono realizzare sul territorio, con la finalità di consentire ai cittadini ed ai portatori d'interesse di esprimere le proprie osservazioni alle quali andranno date risposte».

«Il Sindaco, nel corso del dibattito consiliare, ha sottolineato che vi è un'aggressione mediatica nel paese senza precedenti, specie sui social. Su questo importante aspetto che investe la quotidianità di MAIORI abbiamo replicato "Chiediamoci perché c'è rabbia nella gente... perché non vi è coinvolgimento... Chiediamoci dove può arrivare la rabbia espressa dai cittadini... troppo spesso da nessuna parte... Chiediamoci a CHI fa gioco questa rabbia... A chi non vuole e non conviene il CAMBIAMENTO e non certo a chi, come noi, vuole fare un'OPPOSIZIONE COSTRUTTIVA"», hanno aggiunto.

«Il paese ha bisogno di risposte. La voce della cittadinanza non è strumento di consensi ma di diritti, il diritto di esprimere opinioni, dissenso, opposizione, costruzione del futuro. La mancanza di ascolto della cittadinanza nega i diritti fondamentali ed ingenera rabbia ad un passo dalla strumentalizzazione che non apre nessuna strada nuova. Per noi l'ascolto è solo un punto di partenza, la responsabilità sui risultati la meta», hanno chiosato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10369100

Politica

Politica

Maiori, insoddisfatto della paga mensile di 800 euro: dipendente lascia Miramare. La solidarietà di "Idea Comune"

F.G., dipendente della Miramare Service s.r.l., la società in house fondata dal Comune di Maiori che gestisce i servizi esterni per diversi comuni della Costiera, ha deciso di lasciare il suo lavoro perché non soddisfatto della paga mensile. La notizia è stata data da "Idea Comune". Il gruppo di minoranza,...

Politica

Blitz al Porto di Maiori per rimuovere barche abusive, la minoranza non ci sta

Lo scorso 3 giugno, come è ormai noto, sono state rimosse, a Maiori, alcune imbarcazioni ormeggiate abusivamente nello specchio acqueo del Porto turistico. Un'operazione congiunta fra la Guardia Costiera, il Comando di Polizia Locale Costa d'Amalfi, gli uffici del Comune di Maiori col supporto del team...

Politica

Ausino, nelle bollette ai maioresi anche i costi di depurazione. #Maioridinuovo: «L'Amministrazione non informa il nuovo gestore?»

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma delle consigliere di minoranza di Maiori, Elvira D'Amato e Nicoletta Sarno, in merito alle bollette inviate ai maioresi da Ausino spa, nuovo gestore del servizio idrico dallo scorso 1° gennaio, che contengono anche la voce "costi di depurazione". Come noto, il nostro...

Politica

«Maiori è un luogo di destinazione e non di passaggio!»: opposizioni chiedono consiglio comunale su gestione città e programmazione turistica

«Maiori è un luogo di destinazione e non di passaggio». Al suono di quest'affermazione, l'opposizione comunale al completo - "Idea Comune", "Maiori di Nuovo" e l'ex assessore Mario Ruggiero - ha chiesto il Consiglio Comunale per discutere di depuratore, trasporto alunni, difesa del territorio, modifica...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.