Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Emilia vergine

Date rapide

Oggi: 17 febbraio

Ieri: 16 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Maiori News

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: PoliticaUna nuova scuola per Maiori: progetto plesso via De Jusola inserito nel piano triennale delle opere pubbliche

Politica

Maiori, costiera amalfitana, scuola

Una nuova scuola per Maiori: progetto plesso via De Jusola inserito nel piano triennale delle opere pubbliche

Maiori avrà una nuova scuola. Lo scorso giovedì 7 novembre in Consiglio Comunale è stato discusso l’argomento scuola al punto 3 nell’Ordine del giorno, denominato “Programma triennale oo.pp 2019/2021 - Modifica e integrazione”

Scritto da (mariaabate), sabato 9 novembre 2019 10:47:37

Ultimo aggiornamento sabato 9 novembre 2019 10:48:49

Maiori avrà una nuova scuola. Lo scorso giovedì 7 novembre in Consiglio Comunale è stato discusso l'argomento scuola al punto 3 nell'Ordine del giorno, denominato "Programma triennale oo.pp 2019/2021 - Modifica e integrazione".

Dopo il fallimento del progetto che prevedeva la demolizione e ricostruzione del complesso scolastico di Via de Jusola con apporto di capitali privati e box auto interrati, con deliberazione di giunta regionale numero 102 del 19.03.2019, la Regione Campania aveva approvato il progetto di recuperare il 65% circa della vecchia scuola elementare per l'edificazione di un moderno complesso.

Giovedì il progetto è stato inserito nel piano triennale delle opere pubbliche per poter dare inizio all'iter. Prevede l'abbattimento soltanto del palazzo in cui ora risiede la Croce Rossa, che sarà ricostruito e ospiterà le scuole elementari e medie, mentre gli ambienti adibiti a mensa, palestra e scuola materna non saranno abbattuti totalmente, ma adeguati sismicamente. Al centro sarà innalzata una "Torre Scola" che ospiterà ambienti per mostre ed eventi e prevedrà alcuni posti auto per fruitori e ospiti della scuola, in linea con l'asse tematico del POC 2014-2020, linea strategica "Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura".

I lavori richiederanno un investimento di 4.700.000 euro, una cifra superiore al finanziamento di 4 milioni e 650 mila euro che il Comune di Maiori ha ottenuto di recente dalla Regione Campania. Per questo, i dubbi delle opposizioni hanno già iniziato a smuovere l'opinione pubblica. Quando, lo scorso luglio, fu presentato il progetto, si pensò di destinare 3.500.000 euro per il progetto della scuola e i restanti 1.150.000 euro per l'efficientamento energetico di Palazzo Stella Maris. Dall'incontro di giovedì è emerso non solo un investimento maggiore rispetto ai fondi messi a disposizione dalla Regione, ma non si è parlato dello Stella Maris, fa notare Nicola Mammato, ex presidente del comitato ormai sciolto "No box auto sotto l'edificio scolastico di Via De Jusola".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Elezioni 2020, a Maiori iniziano a trapelare i nomi degli sfidanti di Capone

Dopo l'annuncio di una nuova candidatura dell'attuale sindaco di Maiori Antonio Capone, sono trapelati i nomi degli sfidanti alle prossime elezioni amministrative. In Costiera Amalfitana, il prossimo maggio i cittadini andranno al voto anche nelle città di Positano e Amalfi. Ma è a Maiori che c'è già...

Politica

Antonio Capone conferma la sua presenza alle prossime elezioni di Maggio

Durante la partecipazione ad una trasmissione radiofonica, trasmessa live anche sui canali social, l'attuale Sindaco di Maiori, Antonio Capone, ha confermato la sua volontà di candidarsi per un ulteriore mandato alla guida della ridente cittadina della Costa d'Amalfi. Invitato all'interno della trasmissione...

Politica

Polemica rifiuti a Maiori, Fiorillo: «Mezzi in uso per la raccolta non sono Euro 5»

«Nonostante le nostre segnalazioni, questi i mezzi utilizzati stamattina per la raccolta. Ricordiamo che da contratto la Miramare si impegna ad utilizzare esclusivamente mezzi almeno Euro 5, con meno di un anno di vita e in condizioni perfette anche esteriori». Questa l'osservazione del consigliere di...

Politica

“Tutta n’ata storia”: a Maiori nasce progetto per raccogliere le istanze dei cittadini

Nell’attesa delle elezioni del 2020, in Costiera amalfitana si sta iniziando a dipingere un quadro delle candidature. Se ad Amalfi si è costituito un comitato promotore cittadino con l’intento di dare un corso alla politica cittadina (clicca qui per leggere l’articolo), a Maiori non ci sono solo le minoranze...