Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Antonio abate

Date rapide

Oggi: 17 gennaio

Ieri: 16 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Salute e BenessereLa seconda ondata di Coronavirus è più contagiosa e più aggressiva: attenzione alle regole

Salute e Benessere

Maiori, Costiera Amalfitana, Pandemia, Coronavirus, Covid-19, Seconda ondata, Lettere a Positano Notizie

La seconda ondata di Coronavirus è più contagiosa e più aggressiva: attenzione alle regole

In una lettera inviata alla nostra redazione un cittadino di Maiori positivo al Covid invita tutti alla massima scrupolosità nell'osservanza delle regole anti contagio

Scritto da (Admin), sabato 2 gennaio 2021 20:45:06

Ultimo aggiornamento domenica 3 gennaio 2021 10:39:26

Le festività Natalizie e la consapevolezza di essere usciti "quasi" indenni dalla prima fase della pandemia da Coronavirus, ci hanno fatto rilassare troppo e dalle prime analisi di questa seconda ondata abbiamo compreso diverse cose che dovrebbero metterci in allerta.
Il virus è sempre lo stesso ma la sua contagiosità sembra essere aumentata, i casi di Maiori e Praiano ci fanno comprendere che in un ambiente chiuso il virus circola con grande facilità e anche la sua aggressività è mutata, con una sintomatologia forte che fa preoccupare i medici di base.
Proprio oggi in redazione abbiamo ricevuto la lettera di un cittadino di Maiori, per scelta editoriale tenuto anonimo, che ha passato un brutto Capodanno con sintomi molto forti e che solo grazie all'intervento dei sanitari e dei medici di base è oggi fuori pericolo.

«Volevo ringraziare in primis voi operatori dell'informazione per la puntualità con cui divulgate le notizie. Positano Notizie, Maiori News e soprattutto Il Vescovado, sono il simbolo di un giornalismo sano che non cerca lo scoop ad ogni costo ma pubblica informazioni corrette e veritiere tenendoci informati. Voglio puntualizzare che chi vi scrive è risultato positivo al covid senza mai essere stato a nessuna festa e senza aver mai trasgredito a nessuna delle ordinanze dei vari dpcm, della regione e del nostro sindaco. Purtroppo però questo virus è subdolo ed arriva a noi nelle vie più disparate e basta la disattenzione di un singolo componente della famiglia per mettere a rischio l'incolumità di tutti.
Permettetemi di ringraziare dalle pagine delle vostre testate quanti sono intervenuti in questi tre giorni per aiutarmi ad uscire dalla sintomatologia molto forte che mi aveva aggredito. Il dottore Raffaele Vitagliano coadiuvato in presenza dal dottor Franco Amato sono stati tempestivi e in collegamento skype con lo specialista pneumologo Luigi Di Buono sono riusciti ad intervenire prontamente prima che la situazione potesse degenerare. Un ringraziamento speciale all'USCA, con la dottoressa Claudia Ferrigno che si è mobilitata e a Valentino Fiorillo, con tutti i volontari della P.A. Colibrì, che si sono mobilitati per farmi avere il saturimetro a casa, i farmaci e per la loro somministrazione (3 interventi solo il 31 dicembre con il nostro lettore ha avuto anche una iniezione di medicinale sull'addome). Questa mia testimonianza vuole essere un campanello dall'arme di come da una situazione di normalità e di apparente salute si può entrare, in meno di 24 ore, in un incubo che, seppur durato pochi giorni, sembra essere stato di settimane. Ci sarà tempo e modi per ringraziare tutti, in questo momento la mia preghiera è di fare attenzione, se i casi dovessero aumentare come sto leggendo dalle pagine dei vostri giornali, non so quanto il sistema possa reggere. Aiutiamoli ad aiutarci, restiamo a casa il più possibile ed evitiamo luoghi potenzialmente di contagio. Grazie.»

Una testimonianza forte che ci sentiamo di condividere soprattutto perché, come il nostro lettore, ci sono persone in condizioni di salute pregresse già difficili e che potrebbero non essere così fortunati.
Come spesso ripete il nostro amico sindaco Andrea Reale, delegato alla sanità per la conferenza dei sindaci della Costa d'Amalfi: RESTATE A CASA e atteniamoci alle misure più stringenti così come abbiamo fatto nella prima fase. Presto avremo un'arma in più, quella del vaccino, riuscendo finalmente a uscire da questo brutto incubo.

 

Leggi anche:

Covid-19, l'intervista allo pneumologo Di Buono: «Contagiosità in aumento ma terapie più adeguate. Tamponi solo dopo 5 giorni dal contatto»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Maiori è la più colpita dal Covid-19 in Costa d'Amalfi, ma ieri soltanto il 30% di affluenza allo screening scolastico

Si assiste a un esponenziale aumento del numero dei contagi da Covid-19 a Maiori. Con 33 positivi, di cui 9 registrati soltanto ieri, Maiori è la prima cittadina per contagi della Costiera Amalfitana. Inoltre, si attende ancora l'esito di 20 tamponi. Seguono Ravello con 28, Amalfi con 19, Praiano con...

Salute e Benessere

Maiori, Rosa D'Uva tra le prime infermiere professionali della Costa d'Amalfi ad essere vaccinata /Foto

Classe 1975, nata proprio nel giorno di Natale per la gioia della nonna e di tutte le infermiere di turno alla Clinica Tortorella di Salerno, Rosa D'Uva è stata tra le prime infermiere professionali della Costa d'Amalfi ad essere vaccinata. La prima dose del vaccino Pfizer-BioNTech le è stata somministrata...

Salute e Benessere

Maiori, 2 dicembre nuovo screening "Scuola Sicura". Non c'è bisogno di prenotazione

Come anticipato, mercoledì 2 dicembre, dalle 9 alle 12, presso il porto di Maiori saranno nuovamente somministrati, su base volontaria, i tamponi antigenici al personale docente, agli alunni e relativi familiari conviventi delle classi dell'infanzia e per la prima classe della scuola primaria del plesso...

Salute e Benessere

Continua lo screening per genitori e alunni delle scuole materne e prime elementari. Sospesi i tamponi per gli studenti delle altre classi

Prosegue lo screening su base volontaria per i test antigenici da Covid-19 riservato agli alunni delle scuole materne e delle prime elementari, ai familiari conviventi ed al personale scolastico. Chi ancora non abbia provveduto potrà effettuare il tampone presso l'USCA allestito nel porto di Maiori,...

Connectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseParrocchia Santa Maria a Mare pagina ufficiale Facebook