Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Stanislao vescovo

Date rapide

Oggi: 11 aprile

Ieri: 10 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Storia e Storie“Accendi la radio e spegni lo smartphone”, Forum dei Giovani di Maiori presenta progetto "europeo" con Stefano Piccirillo

Storia e Storie

Maiori, costiera amalfitana, Forum dei Giovani, bando europeo, radio

“Accendi la radio e spegni lo smartphone”, Forum dei Giovani di Maiori presenta progetto "europeo" con Stefano Piccirillo

Il Forum dei Giovani di Maiori, operativo sul territorio ormai dal 2011, ha partecipato al bando europeo Giovani Frequenze ESC - European Solidarity Corps, piazzandosi tra i primi in graduatoria con il progetto “Accendi la radio e spegni lo smartphone”

Scritto da (Maria Abate), giovedì 17 dicembre 2020 14:49:09

Ultimo aggiornamento giovedì 17 dicembre 2020 14:49:09

Il Forum dei Giovani di Maiori, operativo sul territorio ormai dal 2011, ha partecipato al bando europeo Giovani Frequenze ESC - European Solidarity Corps, piazzandosi tra i primi in graduatoria con il progetto "Accendi la radio e spegni lo smartphone". La presentazione al pubblico dell'iniziativa, non possibile de visu a causa della Pandemia Covid-19, si terrà tramite diretta Facebook, domenica 20 febbraio 2021 alle ore 17,30, sulla pagina ufficiale del Forum dei giovani di Maiori. All'evento parteciperanno il presidente del Forum, Alessio Santoro, il vice Mario Apicella e alcuni membri del direttivo, e i tutor che affiancheranno i partecipanti al progetto: Giovanna Dell'Isola, giornalista e esperta di comunicazione; Fabio Notari, tecnico del suono e musicista; Stefano Piccirillo, speaker di Radio Kiss Kiss.

Il progetto prevedrà una serie di attività di laboratorio e sul campo, rivolte ai giovani tra i 15 e i 30 anni, al fine di fornire loro un'occasione di sviluppare più competenze atte a favorire il dialogo intergenerazionale e l'utilizzo di canali come la radio. L'obiettivo principale è quello di aiutarli a preferire ai social lo strumento radiofonico, trasformandolo in un mezzo di cittadinanza attiva. Il programma comprenderà tre fasi, ognuna della durata rispettiva di tre mesi. La prima fase inizierà nel mese di gennaio e consisterà in laboratori di "Radio Making" divisi in tre moduli per l'acquisizione delle competenze necessarie a prendere dimestichezza con lo strumento radiofonico. Il primo modulo sarà incentrato sulle competenze tecniche: come si gestisce una regia radio, come si utilizzano le attrezzature e fondamenti di tecniche del suono.

Il secondo modulo sarà, invece, focalizzato sulla creazione dei contenuti: come strutturare il racconto di una storia/notizia/argomento di divulgazione. In particolare, si presterà attenzione a come scegliere l'argomento di cui parlare e raccogliere le informazioni, come condurre un'intervista ed elaborare un testo. Il terzo e ultimo modulo sarà dedicato alle tecniche di comunicazione radiofonica: come si conduce un programma radio, come ci si comporta durante una diretta, come trattare gli argomenti per renderli completi e interessanti, quali sono le impostazioni tecniche proprie di uno speaker radiofonico.

Durante questa prima fase, verrà organizzato il "World Radio Day" il 13 febbraio, evento pubblico e prima diretta, nella giornata mondiale della radio promossa dall'UNESCO.

La seconda fase inizierà ad aprile e sarà dedicata alla ricerca sul campo, verranno creati dei gruppi di lavoro, si discuterà degli argomenti da trattare che riguarderanno la cittadinanza attiva, in base agli interessi dei partecipanti. In questa fase, si cercherà di favorire la creazione di contenuti che mettano i partecipanti in diretto contatto con la comunità locale e con persone di diverse generazioni. La terza e ultima fase inizierà a luglio e vedrà protagonista la creazione di un programma radiofonico ideato e strutturato interamente dai partecipanti, che prenderà il titolo di "Swipe Up". Quest'ultima sarà la fase della messa in pratica delle esperienze teoriche fatte durante i corsi con la realizzazione di podcast e di dirette create interamente dai corsisti. Alla fine del progetto i partecipanti riceveranno un certificato Youthpass, documento ufficiale rilasciato dall' European Solidarity Corps & Erasmus +, che attesterà i risultati dell'apprendimento seguendo otto competenze chiave. Vista la situazione di emergenza sanitaria, i workshop si terranno con modalità a distanza. I laboratori e le attività pratiche si andranno ad affiancare all'attività radio già portata avanti dal Forum dei Giovani di Maiori, da diversi anni, in collaborazione con Radio Divina FM.

Info: www.swipeuradio.it - info@swipeuradio.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

"Nico" il cane disperso ieri sulle montagne di Maiori è stato ritrovato a Cava: il potere dei social /foto

Una storia a lieto fine che siamo felici di raccontare. Tutto inizia ieri, in tarda mattinata, quando Alessandro Mennella, di ritorno dal suo allenamento in montagna, incontra un giovane esemplare di "Spinone italiano" molto affettuoso. L'uomo, originario di Maiori, non conosce il cane ma si accorge...

Storia e Storie

A Maiori torna all'antico splendore la statua del Cristo Risorto, Salvatore Anastasio: «Dio ha guidato le mie mani»

In occasione della Pasqua 2021 a Maiori è stata esposta nuovamente alla pubblica venerazione, a sinistra dell'Altare Maggiore della Collegiata di Santa Maria a Mare, l'antica immagine del Cristo Risorto in carta pesta, recentemente restaurata dal giovane artista maiorese Salvatore Anastasio, a devozione...

Storia e Storie

Tunnel Nocera-Maiori: dall’Agro la fake news del 1° aprile trae in inganno i cittadini

8 miliardi di euro per una galleria che andrebbe a collegare Nocera Inferiore con Maiori. Oggi, 1° aprile, la firma del protocollo d'intesa tra il Comune della Costiera amalfitana e quello dell'agro nocerino-sarnese. Ma è una fake news. Tanto più che oggi è il giorno del pesce d'aprile. L'unico giornale...

Storia e Storie

A Maiori il Covid-19 non ferma il teatro: “Cristo ‘ncroce” è la Sacra rappresentazione per la Pasqua 2021

Il grande dramma del Calvario che ispirò poeti, musicisti, pittori ed artisti di ogni genere e di ogni epoca, rivive martedì 30 marzo alle 19.00. Anche le tradizioni più radicate della Pasqua, saranno rivoluzionate dalle misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza sanitaria da COVID-19, ma...

Sal De Riso le nostre colombe sono finalmente pronte per volare sulle migliori tavole di tutto il mondoVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose