Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Teresa d'Avila

Date rapide

Oggi: 15 ottobre

Ieri: 14 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News

Tu sei qui: Storia e Storie“Capodanno a settembre”: nel libro di Rosalba Granata ricordi e profumi di Maiori

Storia e Storie

Maiori, Costiera amalfitana, libro

“Capodanno a settembre”: nel libro di Rosalba Granata ricordi e profumi di Maiori

Maiori è il luogo dell'anima dell'autrice, che ripercorre nel suo libro le sue estati trascorse nella città della Costiera amalfitana

Scritto da (mariaabate), martedì 8 ottobre 2019 12:58:16

Ultimo aggiornamento martedì 8 ottobre 2019 12:58:16

La mia giornata iniziava presto, svegliata da Alberto. Ancora intontita dal sonno, mi persuadeva a fare una passeggiata per bere alla fontanina del Convento di S. Francesco, sito alla fine del lungomare, prima della rampa che, salendo sotto il castello, conduce a Minori. Ero infastidita da questa consuetudine, ma al tempo stesso lusingata e questo mi rendeva insolitamente remissiva. Dopo grandi risate, giochi, nuotate e chiacchiere assolate, la giornata si concludeva nella grande stanza da letto con vista sul mare. Ho ancora viva la sensazione di benessere di un sonno che arrivava dolcemente, accompagnato dal ritmo lento di un mare quasi sempre calmo come quello di Maiori, con onde piccole, morbide e regolari, fuso con le chiacchiere di mia madre miste al frinire dei grilli nascosti tra le chiome dei pini del lungomare.

Sono le parole nostalgiche di Rosalba Granata, che nel libro "Capodanno a settembre: vita, ricordi e profumi di Maiori" edito da "Biblioteka Edizioni" nel 2016, esprime tutto il suo amore per quello che è diventato un luogo dell'anima.

A Maiori l'autrice ha passato tutte le sue estati. Da adolescente, da giovane moglie, da premurosa madre. Un susseguirsi di anni, scandito da celebrazioni patronali, ferragosti illuminati da fuochi d'artificio, falò sulla spiaggia al chiaro di luna. E ancora feste nei locali, cinema all'aperto, odori di una terra che evoca rimembranze e memorie, credenze popolari e primi amori, gelati e mercati, stelle cadenti e desideri. Fino all'arrivo, scomodo come un parente indesiderato, di un settembre che segna la fine del cielo, del sole e del mare, e decreta inappellabile, il rientro ad una normalità routinaria. Di questo parla Capodanno a settembre: del commiato ad un mare, a delle sensazioni, a delle emozioni che, per l'autrice, rappresentano la fine di uno spazio/luogo del cuore e dell'anima.

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Valentina Scannapieco di Occhiovunque.it premiata al TTG di Rimini

29 anni e la Costa d'Amalfi nel sangue, Valentina Scannapieco, consulente di marketing, blogger e influencer lo scorso giugno era stata scelta per partecipare al #GYRE (Get your Rimini experience), tra più di 200 candidati da tutto il mondo. Una gara che ha visto 4 squadre sfidarsi e 20 blogger da 14...

Storia e Storie

“Le pagine mai lette”, è uscito il nuovo libro di poesie del maiorese Carmine Alberto Gaito

È acquistabile sul sito dell'editore (Youcanprint), e tra qualche giorno anche su Amazon, il nuovo libro di poesie del maiorese d'adozione Carmine Alberto Gaito. Si intitola "Le pagine mai lette" e parla d'amore, come il precedente libro "Passi nell'amore", edito nel 2014. Diplomatosi "tecnico per la...

Storia e Storie

Lutto a Maiori per la prematura scomparsa di Antonio Montesanto ('o Gemell)

Antonio Montesanto, detto 'O Gemell, è morto. La notizia è iniziata a rimbalzare sui social network poco dopo la mezzanotte e, purtroppo, a confermarla è Il Vescovado. Un infarto fulminante lo avrebbe strappato alla vita senza lasciargli scampo, aveva solo 45 anni. Conosciuto e amato da tutti a Maiori,...

Storia e Storie

Progetto Pax Mediterranea in Libano una delegazione del Rotary Costa d'Amalfi con il Governatore Pasquale Verre

Il 18 us è iniziata in Libano la missione di Pace del Distretto 2100, condivisa dal Governatore Pasquale Verre per il corrente anno rotariano. Le attività rotariane da svolgere in loco sono state avallate dal locale Comando Operativo Internazionale Sector West (Esercito) dell'UNIFIL - affidato al Generale...