Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteGalleria Minori-Maiori: la posizione di Italia Nostra e Club per l’Unesco di Amalfi

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Territorio e Ambiente

Maiori, Minori, protesta, galleria, Italia Nostra, Club per l'Unesco

Galleria Minori-Maiori: la posizione di Italia Nostra e Club per l’Unesco di Amalfi

"A nulla sono valsi poi i nostri appelli, attraverso anche comunicati stampa, rivolti all’amministrazione comunale di Minori e agli Enti interessati, di intraprendere un percorso virtuoso di trasparenza e condivisione con il territorio e le associazioni di tutela, di tutti gli atti finora prodotti"

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 10 maggio 2024 13:56:13

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa congiunta dell'associazione Italia Nostra Salerno e del Club per l'Unesco di Amalfi, che annunciano il proprio rammarico per «non poter essere presenti alla manifestazione "No Tunnel" di quest'oggi per impegni pregressi.Ma ribadiscono, attraverso questo scritto, la vicinanza alla posizione del NOT - Notunnel tra Minori ea quanti oggi fanno sentire il loro No per un progetto che da sempre abbiamo criticato».

Già nel maggio del 2018 abbiamo fatto rilevare, in un incontro con l'allora presidente della Conferenza dei Sindaci della Costiera amalfitana, l'assoluta incongruità delle modifiche progettate rispetto alla realtà urbanistica e territoriale della Costiera mettendo in evidenza come la loro realizzazione ponesse in pericolo la stabilità dell'intero territorio, confermando la contrarietà ad una visione finalizzata ad aumentare il traffico automobilistico con relativi conseguenti problemi. E come dovesse essere considerato inutile e controproducente immaginare percorsi sovradimensionati per raggiungere insediamenti dalle ridotte dimensioni territoriali.

A luglio 2020 abbiamo preso posizione in occasione della votazione lampo del Consiglio Regionale della Campania che approvava la "variante al Piano Urbanistico Territoriale" per consentire di sventrare la Costiera amalfitana con una galleria di 450 metri, stigmatizzando quanto stava accadendo con la dichiarazione di Luigi De Falco, vicepresidente nazionale di Italia Nostra: "è l'ennesimo colpo della Regione alle regole di protezione paesistica della costiera amalfitana -- Le elezioni imminenti chiedono probabilmente di pagare cambiali elettorali. Nemmeno le misure di semplificazione elaborate dal Governo osano tanto: sfidare i principi costituzionali della tutela sanciti dall'art. 9 che la carta costituzionale affida allo Stato. La Campania ancora una volta ritiene esclusiva la prerogativa di arrecare danni al paesaggio, e in questo va detto che detiene già troppi primati, relegando il Mibact al ruolo di passivo spettatore nell'apportare varianti alla pianificazione paesaggistica a colpi d'accetta".

Purtroppo, il progetto è andato avanti, nonostante le osservazioni e prescrizioni della Commissione Paesaggistica, quelle della Soprintendenza e quelle del Ministero fatte nel 2022 allo studio di fattibilità dell'ANAS. Anche in quella occasione Italia Nostra, insieme al Club per l'Unesco di Amalfi e gli altri comitati, hanno ribadito che: "più di pensare a grandi opere, inutili e dannose, sia necessario ripensare e rimodulare il sistema della mobilità con un più efficiente servizio pubblico su gomma collegato con le vie del mare e con un piano complessivo che prevede una serie di semafori intelligenti che l'ANAS ha previsto da Minori fino a Castiglione di Ravello". Questo è, secondo noi il modo corretto per migliorare la vivibilità in Costiera amalfitana durante i mesi in cui più intenso è l'afflusso turistico, finanziando la pulizia dei boschi, il restauro dei muri a secco, il controllo degli argini dei corsi d'acqua, la prevenzione degli incendi"

Tale vicenda ha ulteriormente evidenziato quanto possa essere a rischio il complesso della Grotta dell'Annunziata, uno dei siti rupestri più interessanti della Costiera amalfitana, caratterizzata dalla presenza dei resti dell'antica chiesa dell'Annunziata, su una delle cui absidi risalta ancora, per quanto malridotto, un dipinto risalente al 1400 circa che si vuole rappresenti la prima documentazione iconografica della coltivazione di agrumi in Costiera. Nello stesso luogo ugualmente interessante è l'esistenza di un singolare laghetto d'acqua dolce situato al centro di un'ampia caverna. Per tali motivi la grotta risulta sottoposta a vincolo monumentale ai sensi della legge 1089 del 1939 con decreto ministeriale del 9/01/1990. Secondo alcuni tecnici, inoltre, la natura della roccia soprastante e circostante gli imbocchi renderebbe necessaria la creazione di un'adeguata protezione contro il pericolo di distacco di massi con conseguente necessaria creazione di un "tubo" di ingresso di notevole impatto sulla veduta d'insieme di questi caratteristici scorci del paesaggio della Costa d'Amalfi.

A marzo 2024 è stato chiesto un accesso agli atti all'ANAS per avere copia del progetto definitivo e verificare se e come avessero rispettato le prescrizioni indicate dalla soprintendenza. L'ANAS ha risposto quanto segue:
"Le comunichiamo che il progetto esecutivo dell'opera non è stato ancora redatto in quanto nel 2022 è stata esperita la gara d'appalto per appalto integrato: redazione progettazione definitiva, esecutiva ed esecuzione dei lavori, ciò sulla base del Progetto di Fattibilità Tecnica ed economica posto a base di gara".


Pertanto, ad oggi è in corso di redazione il Progetto Definitivo che deve tenere conto di tutte le prescrizioni acquisite in Conferenza dei Servizi preliminare, oltre quelle del Ministero della Cultura e del Ministero dell'Ambiente, quest'ultima nell'ambito della procedura di VIA. Una volta redatto ed istruito il Progetto Definitivo sarà indetta la conferenza dei servizi decisoria e solo dopo l'acquisizione dei pareri definitivi potrà essere redatto il Progetto Esecutivo.

A nulla sono valsi poi i nostri appelli, attraverso anche comunicati stampa, rivolti all'amministrazione comunale di Minori e agli Enti interessati, di intraprendere un percorso virtuoso di trasparenza e condivisione con il territorio e le associazioni di tutela, di tutti gli atti finora prodotti.

Ancora oggi, visionando quei pochi documenti resi disponibili, rimaniamo fermamente convinti dell'inutilità dell'intera opera e del pericolo che ancora una volta incombe sulla stabilità dell'intera Costiera amalfitana. Un territorio che, ricordiamo, è sempre più fragile e a rischio idrogeologico. È giusto quindi scendere in piazza, e far sentire ancora una volta la propria voce!

Sicuramente sarà fondamentale la partecipazione alla conferenza dei servizi di tutte le associazioni e comitati per formalizzare e motivare la contrarietà al progetto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Protesta contro la Galleria Maiori-Minori<br />&copy; Massimiliano D'Uva Protesta contro la Galleria Maiori-Minori © Massimiliano D'Uva

rank: 102311102

Territorio e Ambiente

Ritardi e difformità nei nuovi loculi del cimitero di Maiori: i cittadini chiedono risposte /foto

A Maiori, in Costiera Amalfitana, cresce il malcontento tra i cittadini per i ritardi nella consegna dei nuovi loculi del cimitero situato in via Diego Taiani. I loculi, prenotati e pagati dai cittadini lo scorso marzo, non sono ancora stati consegnati, suscitando indignazione e frustrazione tra chi...

Maiori, all''IC R. Rossellini raccolto materiale per la popolazione del Sud del Libano: consegnato all'Esercito

Recentemente, presso i locali dell'IC "R. Rossellini" di Maiori si è svolta la consegna all'Esercito Italiano del materiale raccolto volontariamente in favore della popolazione del Sud del Libano. E' stato un momento di grande commozione durante il quale i pensieri dei presenti, interpretando le emozioni...

Maiori, 15-16 giugno prosegue la raccolta firme contro la galleria per Minori

Sabato 15 e domenica 16 giugno continua la raccolta firme per fermare la galleria tra Maiori e Minori. Il Comitato NOT - No Tunnel tra Minori e Maiori e il Comitato Tuteliamo sarà presente all'inizio del corso Reginna di Maiori dalle 10:00 alle 12:30. La petizione potrà essere sottoscritta, a Maiori,...

Maiori, prosegue la raccolta firme contro la galleria per Minori: ecco dove sottoscriverla

Continua la raccolta delle firme per fermare la galleria tra Maiori e Minori. La petizione potrà essere sottoscritta, a Maiori, da "Sandali Tipici" sul Lungomare Amendola, da "Calzature Del Pizzo" e "Brindisi alla Salute" in Corso Reginna, alla "Cartolibreria Pisani" in Via Casa Mannini e a "Non solo...

Maiori, ufficio postale riapre il 12 giugno: ripristinata navetta per Minori

Visto il prolungarsi della chiusura temporanea dell'Ufficio Postale di Maiori, la cui riapertura avverrà, salvo imprevisti, mercoledì 12 giugno, l'Amministrazione Comunale ha predisposto nuovamente la navetta gratuita per Minori, dedicata a tutti gli utenti che dovranno fruire dei servizi postali. Dal...

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.