Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Lorenzo martire

Date rapide

Oggi: 10 agosto

Ieri: 9 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteI sentieri di Maiori abbandonati e non più fruibili, la lettera di denuncia da parte del Comitato “Tuteliamo la Costiera amalfitana”

Territorio e Ambiente

Maiori, Costiera amalfitana, sentieri, Comitato Tuteliamo la Costiera amalfitana, trekking

I sentieri di Maiori abbandonati e non più fruibili, la lettera di denuncia da parte del Comitato “Tuteliamo la Costiera amalfitana”

Per gli attivisti del Comitato è una mancata occasione per il rilancio di Maiori nel trekking e nell'escursionismo

Scritto da (Maria Abate), venerdì 28 maggio 2021 12:47:57

Ultimo aggiornamento venerdì 28 maggio 2021 12:47:57

Di Gioacchino Di Martino*

Da recenti sopralluoghi effettuati nell'area del Demanio di Maiori (o Vallone di Vecite) emerge la quasi totale impraticabilità dei sentieri che fino a qualche anno fa permettevano a chiunque avesse voluto avventurarsi in uno degli angoli più suggestivi del nostro territorio, di raggiungere luoghi di singolare bellezza e di inconsueta tranquillità

Attualmente non è possibile effettuare il circuito, pure non particolarmente lungo, che collega la cd. Baita del Pastore all'area del Percorso ginnico, che con la sue rustiche attrezzature, permetteva un tempo ad appassionati camminatori ed anche a placide famigliole di godere, magari pure in piena estate, della frescura e dell'amenità assicurate dalla copertura arborea e dalle limpide acque del vicino torrente.

Difficoltà simili presenta il tragitto che, proseguendo in salita dal suddetto percorso ginnico, conduceva un tempo anche non lontano al vallone Ponticchio e di là immetteva attraverso le località Pietre Bianche e pianoro di S.Maria, alla cd. "Via degli Eremiti" per raggiungere in sequenza: la pineta sopra S. Maria Olearia, Capodorso e Montepiano con le sue grotte, Vallone di S. Nicola a Erchie e ( e volendo) Piano di Viesco con i ruderi di S.Nicola di Carbonario sopra Cetara, nel cui centro poi poteva concludersi l'escursione. Il percorso è, almeno parzialmente, riportato ai nn. 305 e 305 a sulla Carta dei sentieri dei Monti Lattari redatta dal Club Alpino Italiano.

Come ho detto in altre occasioni, un itinerario di grande pregio ambientale, paesaggistico, storico, percorribile anche per tratte separate e in grado di rivaleggiare, per scorci panoramici e ricchezza di fauna e flora, con i più famosi sentieri della Costiera amalfitana, Sentiero degli Dei e Valle delle Ferriere in primis.

Le cause di questa catastrofe sono da ricercare negli effetti degli incendi che negli anni, soprattutto nel 2017, hanno devastato boschi e pascoli anche della Costiera amalfitana, nella riduzione dell'utilizzazione da parte dei normali fruitori delle risorse boschive e, soprattutto, nella mancanza di ogni attività di manutenzione da parte sia dei privati che degli operatori pubblici.

Se si tiene conto del concomitante stato di precarietà della rete di sentieri che conducono ai vari luoghi più o meno eminenti del contesto del comune di Maiori, si può dire che, purtroppo, la nostra città non partecipa, nonostante il grande valore paesaggistico e naturalistico del suo territorio, al processo di (ri)lancio del turismo escursionistico, la cui crescente importanza è testimoniata dalle ormai innumerevoli offerte da parte di agenzie specializzate, di pacchetti trekking per i percorsi più gettonati della Costiera. Peccato che in tali proposte, purtroppo, manca quasi sempre, salvo che per la parte che riguarda la parte iniziale del " Sentiero dei limoni" e la parte finale del "Sentiero delle Formichelle" qualsiasi riferimento alla rete dei percorsi escursionistici del nostro comune.

A conclusione di questa breve nota, osserviamo che, allo stato, appare assolutamente INDISPENSABILE immaginare e organizzare un processo di recupero e rivalutazione delle articolata rete di sentieri che attraversano valli e rilievi del territorio di Maiori. Nel contesto di tale auspicabile progetto ci auguriamo e proponiamo che la prima iniziativa venga rivolta, al sopraindicato sentiero cd. "Via degli eremiti", sicuramente, ripetiamo, uno degli itinerari più interessanti e affascinanti dell'intera Costiera.

* socio fondatore del Club per l'Unesco nonché promotore di tante battaglie ambientaliste

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 102613105

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Pinot adottato da turista canadese, ENPA Costa d'Amalfi: «Ha trovato l'amore oltre confine»

Nancy, turista canadese, ha adottato Pinot, nato, come scrive "Il Vescovado", da una cucciolata di randagi a Tramonti, in Costiera Amalfitana. «Questo cucciolo - scrive l'ENPA Costa d'Amalfi - ha trovato l'amore oltre confine. Questo ci rende onorati, perché ci fa capire quanto vada oltre ogni vincolo...

Territorio e Ambiente

A Maiori il 5 agosto torna il tradizionale "Gran Premio del Quadro" /COME ISCRIVERSI

Nell'ambito della centenaria della festa dell'Alzata del Quadro del 5 agosto, a Maiori, si inserisce la manifestazione sportiva della "Corsa del Quadro", diventata ormai tradizione nella tradizione. Dopo la tradizionale "Alzata del Quadro di S. Maria Assunta" con l'Incoronazione del monumento di S. Maria...

Territorio e Ambiente

Dopo il restauro, l'organo storico della Cattedrale di Amalfi giunge nella Chiesa di San Domenico di Maiori

Di Antonio Taiani, ingegnere L'ultimo atto, per la Chiesa di S. Domenico, rimasta chiusa per oltre 34 anni e risorta all'antico splendore diventando centro di liturgia, tradizioni ed eventi, sta per concludersi. La struttura necessitava, infatti, di un organo della sua "età" e della sua importanza. E,...

Territorio e Ambiente

Legambiente: in Campania solo una spiaggia su tre è libera, quattro comuni della Costa d’Amalfi a rischio erosione

Una regione dove è quasi impossibile trovare uno spazio dove poter liberamente e gratuitamente sdraiarsi a prendere il sole e una volta trovata una spiaggia libera ecco che in alcuni casi sono poste vicino a foci dei fiumi, dove la balneazione è vietata. In Campania complessivamente si può stimare che,...

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.