Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteMaiori, avvistata tartaruga "Caretta Caretta": al Lido Reginna Major tentativo di nidificazione

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Territorio e Ambiente

Maiori, nidificazione, caretta caretta, tartaruga

Maiori, avvistata tartaruga "Caretta Caretta": al Lido Reginna Major tentativo di nidificazione

La presenza di curiosi ha impedito la nidificazione: ecco come comportarsi per proteggere queste creature

Inserito da (Admin), venerdì 28 giugno 2024 08:33:01

La notte scorsa, sulla spiaggia di Maiori, al Lido Reginna Major, è stata avvistata una tartaruga della specie "Caretta Caretta". L'esemplare, con buona probabilità, era lì per nidificare, considerando che questo è il periodo ideale per la deposizione delle uova. Tuttavia, infastidita dai curiosi che le si erano avvicinati, ha desistito e si è allontanata, come accertato dai tecnici dela Stazione Zoologica "Anton Dohrn" di Portici intervenuti già questa mattina.

Poco dopo la mezzanotte, è giunto anche il gestore del lido che ha prontamente allontanato i curiosi e spostato i lettini per consentire all'esemplare di avere tutta la tranquillità possibile. Nonostante questo tentativo di ripristinare la calma, la tartaruga ha preferito per il momento ritornare in mare.

In risposta all'accaduto, gli agenti della Polizia Municipale di Maiori e della Guardia Costiera hanno suggerito di rimuovere sdraio e lettini la sera, per facilitare la nidificazione di questi animali. L'appello rivolto ai cittadini e ai turisti è sempre lo stesso: non avvicinarsi e non disturbare le tartarughe. Inoltre, se si avvistano segni di una possibile nidificazione sulla sabbia, è fondamentale contattare immediatamente gli organi competenti.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 103336108

Territorio e Ambiente

Servizio di campo estivo e accessibilità alla spiaggia con sedia Job: Maiori in prima linea per l'inclusività anche al mare

L'Amministrazione Comunale di Maiori ha deciso di potenziare in modo strutturale alcune funzioni strategiche delle aree di priorità dedicate ai bambini affetti da disabilità certificata. In primis, con il servizio di campo estivo, affidato alla società Nuove Radici, che risponde da un lato ai bisogni...

Maiori, intitolazione asilo nido a Teresa Criscuolo prima dei canonici 10 anni: la delibera di Giunta Comunale

Il 5 luglio scorso, la Giunta Comunale di Maiori ha approvato la proposta di deliberazione ad oggetto: "Intitolazione asilo nido comunale alla memoria di Teresa Criscuolo". L'asilo nido è stato inaugurato lo scorso 21 ottobre 2023 e l'Amministrazione Capone ha intenzione di dedicarlo a Teresa, deceduta...

Maiori, controlli Guardia Costiera su liquami immessi nella condotta sottomarina

Ieri, il laboratorio ambientale mobile della Guardia Costiera, ha effettuato controlli all'impianto di pretrattamento dei reflui urbani situato a Costa d'Angolo, a Maiori. È stato prelevato un campione di ciò che viene immesso nella condotta sottomarina, su richiesta della Procura, per avere un quadro...

Schiuma densa e giallastra lungo il fiume Reginna: la segnalazione dei residenti

Schiuma densa e giallastra è stata fotografata lungo il fiume Reginna, nella frazione Vecite di Maiori. La presenza di schiuma nei corsi d'acqua può essere attribuita a molteplici fattori, sia di origine antropica che naturale. In primis, può indicare l'immissione in fogna di detergenti o altre sostanze...

Maiori, volontari di "Hiking the Amalfi Coast" riqualificano l’area verde attrezzata per i pic-nic al Demanio

A Maiori, l'area verde attrezzata per i pic-nic del Demanio ha ritrovato l'antico splendore. Una lodevole iniziativa realizzata dai ragazzi di Hiking the Amalfi Coast, che hanno recuperato un'area soggetta ad abbandono e degrado. Spontaneamente, i giovani si sono armati di legno e attrezzi da falegname,...