Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 ore fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteMinori, "Via Nova": «Da Maiori arriva sporcizia. Serve depuratore». E dopo le polemiche ritratta: «Ci siamo espressi male»

Territorio e Ambiente

Maiori, Minori, Costiera amalfitana, depuratore consortile, Cambiamo Rotta

Minori, "Via Nova": «Da Maiori arriva sporcizia. Serve depuratore». E dopo le polemiche ritratta: «Ci siamo espressi male»

«Se vogliamo evitare inutili caccia alle streghe, la soluzione è la depurazione comprensoriale. Ecco cosa arriva dalla vicina cittadina ad est di Minori stamattina. Se tutti depuriamo potremmo evitare questi accadimenti. PS. Lo scarico di Minori è ad ovest del litorale, peraltro depurato con il nostro piccolo e vetusto impianto»

Scritto da (Maria Abate), martedì 17 agosto 2021 18:03:03

Ultimo aggiornamento martedì 17 agosto 2021 18:03:03

«Se vogliamo evitare inutili caccia alle streghe, la soluzione è la depurazione comprensoriale. Ecco cosa arriva dalla vicina cittadina ad est di Minori stamattina. Se tutti depuriamo potremmo evitare questi accadimenti. PS. Lo scarico di Minori è ad ovest del litorale, peraltro depurato con il nostro piccolo e vetusto impianto».

Con questo post sulla pagina Facebook della lista civica di maggioranza di Minori,Via Nova, si è riaperto il dibattito sul depuratore consortile previsto al Demanio di Maiori. Un post in risposta, probabilmente, alle accuse che da Maiori erano arrivate a Minori lo scorso aprile, quando, con l'ordinanza n. 102, il sindaco Antonio Capone aveva dovuto disporre il divieto temporaneo di balneazione nel tratto costiero che va dal porto turistico alla foce del fiume Reginna per il superamento dei parametri microbiologici. In quell'occasione il gruppo civico "Cambiamo Rotta" di Maiori aveva affermato: «È evidenteche se il nostro tratto di acque è risultato inquinato è solamente perché a Minori la depurazione non funziona affatto e a sostegno di ciò che affermiamo, vi informiamo che il tratto di mare che va dalla foce est del fiume fino a Costa d'Angolo è in ottime condizioni e la balneazione è consentita».

Tornando all'attualità, ad accorgersi del post odierno di Via Nova e commentare è stato proprio il gruppo "Cambiamo Rotta", che - a sua volta - ha scritto un post su Facebook, pregno di ironia.

«Chiediamo scusa al Sindaco della vicina cittadina ad ovest di Maiori per i gravi problemi di inquinamento che gli causiamo a seguito della cacca che inviamo loro via mare. Chiediamo scusa per tutto il tempo in cui il mare della vicina cittadina ad ovest di Maiori è risultato non balneabile. Adesso si spiega tutto, abbiamo le idee chiare, adesso abbiamo capito perché ci vuole il depuratore consortile. A questo punto, allora, occorrerà denunciare l'Arpac che ogni anno ci fa fare il bagno in acque luride classificandole invece come eccellenti. E al contrario costringe il Sindaco della vicina cittadina ad ovest di Maiori ad emanare divieti di balneazione quando invece le acque sono limpidissime».

A intervenire anche l'avvocato Vincenzo Rispoli, leader del gruppo civico "Nuova Primavera Maiorese", che specifica che le chiazze bianche che si vedono nelle foto postate da "Via Nova" sono «semplicemente residuo pelagico... Possono arrivare da Salerno come dal Sele, a causa del mare mosso di stamattina, con o senza depuratore... Anzi, i dati Arpac dimostrano l'assoluta efficacia depurativa della condotta di Maiori, per cui il problema non sta qui... Non mi risulta che il divieto di balneazione a Minori sia stato mai imposto dichiarando che l'origine del problema fosse ad est di Minori... Utilizzare una foto del genere, in un giorno di mare agitato, per giustificare un depuratore consortile mi sembra quantomeno erroneo...».

Dopo aver appreso queste ed altre reazioni dei maioresi, la pagina di Via Nova ha allora pubblicato un aggiornamento: «È un errore aver scritto "dalla vicina cittadina" (abbiamo cancellato), l'intento era quello di scrivere "materiale in arrivo da est". Difatti, il problema sarà definitivamente risolto quando si completerà l'intero progetto della provincia di Salerno con tutti i paesi anche a sud di Salerno. Di certo non si voleva accusare la vicina Maiori con cui Minori collabora su tanti progetti, tra cui anche la depurazione. Questa precisazione è doverosa perché, per come scritto il post, si poteva interpretare un'accusa che non è assolutamente voluta».

 

Leggi anche:

Dopo cinque mesi il mare di Minori torna balneabile: parametri microbiologici rientrati nella norma

A Maiori spiaggia est non balneabile, "Cambiamo Rotta": «Batteri fecali da Minori. Depuratore consortile serve a Reale»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Maiori e Amalfi piangono la signora Anna Napoli, donna dalla bontà infinita

Ha cessato improvvisamente di battere il cuore buono della signora Anna Napoli di Amalfi. Amata e benvoluta da tutti, Anna è sempre stata come una mamma per tutti i nipoti e pronipoti, per i quali aveva sempre una parola dolce. Donna dalla bontà disarmante, sarà ricordata sempre per i suoi modi di fare...

Territorio e Ambiente

Tagli al trasporto scolastico in Costa d'Amalfi: studenti del "Marini-Gioia" avviano petizione per chiedere potenziamento

Le corse aggiuntive in Costiera Amalfitana per un rientro a scuola in sicurezza sono state sospese, creando non pochi disagi tra gli studenti pendolari del "Marini-Gioia" di Amalfi. Alla luce di queste sospensioni, le rappresentanti dell'istituto hanno quindi deciso di scrivere una petizione su change.org...

Territorio e Ambiente

"Dossier Depuratore", è disponibile online e in cartaceo il volume del Coordinamento Cittadino di Maiori

Il Coordinamento Cittadino di Maiori ha prodotto un volume sia in formato elettronico che cartaceo dal titolo "DOSSIER DEPURATORE". La pubblicazione raccoglie i recenti documenti prodotti in relazione alle ultime tre azioni promosse contro il depuratore consortile nel Demanio e per una soluzione sostenibile....

Territorio e Ambiente

“Casa Virtuosa 24”, a Maiori con Egea due mesi gratis di luce e gas e prezzo bloccato per due anni

Nessuna sorpresa legata ad aumenti dei prezzi luce e gas, con Egea! Per ogni nuovo contratto "Casa Virtuosa 24", prezzi delle componenti materia prima luce e gas bloccati per 24 mesi. E non solo: i primi due mesi di fornitura saranno gratis e ci sarà un'ulteriore sconto di 6€ all'anno con attivazione...

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.