Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 minuti fa S. Giosafat vescovo e martire

Date rapide

Oggi: 12 novembre

Ieri: 11 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News

Tu sei qui: Territorio e AmbienteStrada chiusa a Maiori, l’ordinanza dell’ANAS spezza la Costiera in due

Territorio e Ambiente

Maiori, Strada chiusa, dissesto idrogeologico

Strada chiusa a Maiori, l’ordinanza dell’ANAS spezza la Costiera in due

Al termine dei sopralluoghi e delle ispezioni dei funzionari del Genio Civile, l'ANAS ha emanato ordinanza di chiusura totale, a partire dalle 16 di oggi, della Statale 163 Amalfitana dal chilometro 37,800 al 308,200, senza però fissare un limite di durata al provvedimento

Scritto da (mariaabate), venerdì 18 ottobre 2019 17:45:26

Ultimo aggiornamento sabato 19 ottobre 2019 08:42:27

Sono cominciati oggi, di primo mattino, i lavori di somma urgenza di bonifica del costone roccioso sovrastante la cala del "Cavallo Morto" da cui ieri, intorno alle 13 e 30, si è staccato un grosso masso frantumatosi sulla Statale 163 Amalfitana. Per fortuna anche stavolta nessuna persona coinvolta, nonostante il momento di maggiore passaggio veicolare.

Al termine dei sopralluoghi e delle ispezioni dei funzionari del Genio Civile, l'ANAS ha emanato ordinanza di chiusura totale, a partire dalle 16 di oggi, della Statale 163 Amalfitana dal chilometro 37,800 al 308,200, senza però fissare un limite di durata al provvedimento. Quattro mila i metri quadrati da bonificare, un’operazione che potrebbe protrarsi per circa dieci giorni. La squadra di rocciatori dell'impresa specializzata incaricata dovrà cominciare dal taglio della vegetazione spontanea per poi procedere al disgaggio di frammenti rocciosi in bilico. Bisognerà stabilire, poi, se necessario il fissaggio di nuove reti paramassi. Stando a quanto comunicato dai tecnici, il grosso blocco staccatosi ieri si è staccato da un'altezza di circa cento metri, e non risultava protetto da rete metallica come gran parte dell'imponente parete rocciosa.

Quindi, da stasera l'unico varco d'accesso a Maiori è dal Valico di Chiunzi attraverso la Strada Provinciale 2 (che risulta chiusa durante la settimana per lavori). Confermata la gara automobilistica di domenica 20 ottobre a Tramonti che terrà chiusa la SP1 Chiunzi-Ravello.

(Fonte: Il Vescovado)

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Mare agitato a Maiori: le onde trasportano schiuma bianca sulla spiaggia /FOTO

Come da allerta meteo, oggi lo scirocco sta soffiando in modo violento sulla Costiera amalfitana, mentre il mare in tempesta si infrange sugli scogli. A Maiori, nella spiaggia dal lato sinistro del fiume Reginna, le onde trascinano schiuma bianca sulla sabbia. Non è l'effetto momentaneo dell'infrangersi...

Territorio e Ambiente

Il cambiamento parte dalle piccole azioni: Giovanni e Rosie ripuliscono la spiaggia di Maiori

"Le forti mareggiate di questi giorni hanno lasciato in spiaggia cumuli di rifiuti abbandonati, dispersi o addirittura gettati a mare. Così stamattina, Rosie ed io, armati di guanti e bustoni, abbiamo ripulito in parte alcune zone della spiaggia maiorese. Sicuramente il nostro sforzo è minimo di fronte...

Territorio e Ambiente

Bandiere usurate al Porto turistico di Maiori mortificano il decoro urbano /FOTO

Versano in una situazione indecorosa le bandiere poste davanti agli scogli frangiflutti del Porto turistico di Maiori. Complice il vento, la salsedine e gli agenti atmosferici, gli stendardi sono ormai distrutti e decisamente poco belli da vedere. A segnalare lo stato dei fatti la giornalista Giovanna...

Territorio e Ambiente

Maiori festeggia il Patrocinio di S. Maria a Mare /PROGRAMMA

Il 16 e il 17 novembre Maiori festeggia la sua patrona, Santa Maria a Mare, nel giorno in cui si ricorda il suo patrocinio sulla città. Ma la preparazione alla festa inizia già da venerdì 8 novembre con la Novena. L'antica e miracolosa Statua lignea della Patrona S. Maria a Mare fu incoronata una seconda...