Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Barbara vergine

Date rapide

Oggi: 4 dicembre

Ieri: 3 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Natale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoPrenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastConnectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To School

Maiori News

Natale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoPrenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastConnectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To School

Tu sei qui: Economia e TurismoIn Costa d’Amalfi quattro ombrelloni per lido secondo Inail, Sib chiede maggiore autonomia decisionale

Economia e Turismo

Inail, linee guida, stabilimenti balneari, estate, coronavirus

In Costa d’Amalfi quattro ombrelloni per lido secondo Inail, Sib chiede maggiore autonomia decisionale

«Di questo passo rischiamo di non aprire proprio». Non usa mezzi termini il responsabile provinciale del Sindacato Italiano Balneari Alfonso Amoroso all'indomani della pubblicazione delle linee guida da parte dell'Inail per quanto concerne lo sviluppo della balneazione

Scritto da (Maria Abate), giovedì 14 maggio 2020 09:43:59

Ultimo aggiornamento giovedì 14 maggio 2020 09:44:32

Di Andrea Bignardi (Tratto da "L'Ora di Cronache" del 14 maggio)

«Di questo passo rischiamo di non aprire proprio». Non usa mezzi termini il responsabile provinciale del Sindacato Italiano Balneari Alfonso Amoroso all'indomani della pubblicazione delle linee guida da parte dell'Inail per quanto concerne lo sviluppo della balneazione nella prossima stagione estiva. Le misure sono giudicate, infatti, eccessivamente restrittive e non rispettose delle particolarità di molti territori della nostra regione e provincia.

Proprio sulla base di questo documento è scaturita la levata di scudi dei balneatori che hanno pensato di richiedere, a livello regionale, maggiore autonomia nelle decisioni da adottare, anche alla luce dell'imminente pubblicazione delle linee guida del comitato tecnico scientifico che, a differenza di quelle dell'Inail, saranno obbligatorie da seguire.

In vista della pubblicazione delle direttive del Comitato tecnico-scientifico, l'Inail ha varato delle linee-guida per la prossima stagione balneare: le considera valide?

«Quelli dell'Inail sono dei suggerimenti. Dovremo seguire le direttive nazionali. In ogni caso, mi sembrano troppo stringenti».

Quali sono le motivazioni alla base del suo giudizio negativo?

«È praticamente impossibile aprire le nostre attività, in buona parte del territorio salernitano, con queste restrizioni: ci saranno sicuramente delle modifiche da apportare. Il governo non può legiferare dall'alto se non conosce le peculiarità dei nostri territori».

Il pensiero corre subito alla Costa d'Amalfi, dove ci sono spiagge già di per sè particolarmente strette e a rischio assembramento.

«Proprio in quella zona abbiamo strutture balneari con quaranta ombrelloni: stando alle nuove direttive dovrebbero contarne addirittura quattro. Anche nella stessa Pontecagnano il litorale è ormai da anni completamente eroso: rischia di restare una sola fila di ombrelloni. Siamo però ancora ottimisti per il fatto che quelli dell'Inail sono suggerimenti ma non è detto che rispecchino pienamente quelle del comitato tecnico-scientifico».

Come mai insieme ai colleghi del Sib avete richiesto una maggiore autonomia decisionale da parte delle regioni?

«Sicuramente le istituzioni regionali conoscono meglio le particolarità del territorio e potranno fare delle scelte maggiormente ponderate. Nel frattempo noi della categoria non ci stiamo fermando, stiamo continuando a fare appello alle istituzioni affinché correggano il tiro rispetto a quella che è la potenzialità di varare delle disposizioni eccessivamente restrittive».

Quali sono i punti del documento che maggiormente la lasciano perplesso?

«Non capisco perché se il protocollo Covid prevede nelle attività commerciali e per strada il rispetto della distanza interpersonale di un metro, i suggerimenti Inail fanno riferimento addirittura ad una distanza di cinque metri tra gli ombrelloni negli stabilimenti balneari. È una misura eccessiva soprattutto alla luce del fatto che la spiaggia, come affermato da numerosi virologi, è un luogo maggiormente sicuro proprio perché all'aria aperta e caratterizzata da una temperatura elevata che dovrebbe avere un qualche effetto nel mitigare la carica infettante del virus».

Leggi anche:

Spiagge e Covid-19, le misure di sicurezza per gli stabilimenti balneari stilate dall'INAIL insieme all'Istituto Superiore di Sanità

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

La pesca ai tempi del Covid-19, il TgR fa tappa a Maiori e intervista Salvatore Scannapieco

Ieri, 24 novembre, il TGR Campania ha fatto tappa in Costiera Amalfitana, a Maiori, per raccontare la pesca ai tempi del Covid-19. L'inviato ha intervistato Salvatore Scannapieco, zio del consigliere comunale Marco Cestaro, che ha raccontato come il suo lavoro sia cambiato ai microfoni del Tg regionale....

Economia e Turismo

Panettone Al Caffè Napoletano la novità pensata per il Natale 2020

Il prossimo Natale sarà sicuramente diverso dal solito, molte famiglie si riuniranno in modalità "smart" e si ha voglia di celebrare la sacra natalità con gli affetti più cari, magari davanti ad una tavola imbandita. Cosa c'è di meglio del panettone, il dolce re della tradizione natalizia italiana, curato...

Economia e Turismo

Dopo quasi un mese di assenza, torna il mercato a Maiori: solo generi alimentari e piante

Dopo circa un mese di assenza, venerdì 20 novembre il mercato a Maiori si farà. Ma sarà in versione ridotta: soltanto con le bancarelle che vendono generi alimentari e piante. Come da Dpcm, nelle zone rosse, "sono sospese anche le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di...

Economia e Turismo

A Maiori il Covid-19 mette in pausa il Carnevale. Gli organizzatori: «Torneremo e sarà bellissimo!»

Se non ci fosse stato il Covid-19, nel mese di ottobre appena trascorso Maiori sarebbe stata una fucina di idee per preparare i bozzetti per i carri di Carnevale. Quindi, a inizio novembre, i gruppi in gara avrebbero presentato i disegni all'organizzazione, perché per realizzare un carro curato nei dettagli...

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseParrocchia Santa Maria a Mare pagina ufficiale Facebook