Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Economia e TurismoSicilia. Villa Igiea torna a nuova vita grazie a Rocco Forte Hotels. Per il restauro anche un po' di Costa d'Amalfi

Economia e Turismo

Palermo, Sicilia, Ospitalità, Charme, Lusso, Mixology, Bartender, Ristorante Florio, Terrazza Bar Igiea, Alicetta Pool Bar, Leoni di Sicilia

Sicilia. Villa Igiea torna a nuova vita grazie a Rocco Forte Hotels. Per il restauro anche un po' di Costa d'Amalfi

Un pizzico di Costiera Amalfitana grazie al contributo del grande barman Salvatore Calabrese, stella indiscussa del mixology mondiale e originario del nostro territorio

Scritto da (Admin), lunedì 1 novembre 2021 09:54:42

Ultimo aggiornamento lunedì 1 novembre 2021 16:54:46

Dopo più di 100 anni, Villa Igiea, lo storico edificio progettato in grande stile dall'architetto siciliano Ernesto Basile, torna a catalizzare l'attenzione dei turisti da ogni angolo del mondo, desiderosi di tornare a vivere Palermo in un'esperienza esclusiva.

Nata inizialmente per essere un sanatorio, Villa Igiea fu dapprima convertita in un albergo di lusso e, successivamente, divenne la residenza della famiglia Florio.

L'imponente edificio, ubicato tra il centro di Palermo e l'Arenella, fu eretto a poca distanza dalla celebre tonnara della famiglia Florio, i Leoni di Sicilia, richiamati alla memoria dell'omonimo romanzo di Stefania Auci.

Inaugurata all'inizio del secolo scorso, Villa Igiea ha accolto ospiti illustri e, poco prima che la famiglia Florio lo elevasse a loro personale dimora privata, fu eletto "hotel di lusso più bello d'Europa" ed oggi ha 78 camere e 22 suite.

Riaperta lo scorso giugno, con Villa Igiea, Rocco Forte Hotels porta a sei le dimore sul territorio italiano, potenziando la sua presenza in Sicilia dove insiste, a poco più di un'ora e mezza di macchina, il Verdura Resort di Sciacca.

L'intervento di ristrutturazione ha coinvolto i più grandi esperti di ospitalità e, tra loro, non poteva mancare il più grande barman al mondo: Salvatore Calabrese.

Il Ristorante Florio, la Terrazza Bar Igiea e Alicetta Pool Bar, guidati dal Creative Director of food, Fulvio Pierangelini e dalla sua squadra hanno avuto il supporto di Calabrese, originario di Maiori e tra i migliori esperti di mixology al mondo.

Lo abbiamo raggiunto telefonicamente a Londra, dove Salvatore Calabrese risiede abitualmente, per una breve intervista, quella che ne è venuta fuori è una piacevole chiacchierata in cui abbiamo scoperto diversi dettagli .

Buon giorno Salvatore, e grazie della tua disponibilità. Meravigliosa Villa Igiea e fantastico il bancone del Bar, il sogno di ogni Barman? Sappiamo che c'è un segreto, raccontaci.

«Grazie a voi per il vostro impegno quotidiano, io che vivo a Londra e giro il mondo, mi tengo costantemente aggiornato grazie ai vostri portali. Spesso conosco le notizie di Maiori prima ancora dei miei parenti che vivono in Costiera. Quando ho accettato questa sfida, ovviamente, come prima cosa si è dovuto pensare alla struttura del banco. In questa meravigliosa sala si respira un profumo di storia e ci sono dei bellissimi affreschi. Purtroppo il bancone centrale era piccolissimo, lungo poco più di tre metri, non avrebbe consentito a barman professionisti di potersi esprimere al meglio.»

Quindi la prima cosa è stata realizzare un nuovo bancone?

«Era quello che avevo pensato, prima però di scoprire che sia il bancone e sia gli sgabelli fossero, giustamente, vincolati dalla Soprintendenza per i Beni Culturali di Palermo. Ho avuto l'onore di "avviare" diversi bar nel mondo, ad Hong Kong, Los Angeles, Las Vegas, ma era la prima volta che mi trovato ad affrontare questa situazione, inedita per me. Ho sempre avuto grande rispetto per la storia, e venire a conoscenza di un bancone da bar rappresentativo di un grande passato mi ha emozionato e mi ha fatto affrontare questo compito con ancora maggiore impegno e responsabilità.»

Un bancone tra l'altro bellissimo, come avete risolto?

«Rispetto alle idee iniziali, abbiamo dovuto reinventarci e devo dire, dopo aver osservato il risultato finale, che il vincolo ci ha permesso di realizzare qualcosa di ancora più incredibile. Non potendo toccare e allungare il bancone, l'idea è stata quella di creare una piccola isola da posizionare al centro e, simmetricamente, far nascere un gemello del bancone originale, ottenendo così non solo le dimensioni ottimali per svolgere in modo impeccabile il lavoro, ma anche un luogo che ha un'anima e racconta una storia: quella di Villa Igiea.»

Una storia che oggi apre le sue porte nuovamente agli ospiti internazionali. C'è qualcosa che ti ha ispirato particolarmente in questa apertura?

«Come in tutti i posti dove ho fatto delle aperture, anche a Villa Igiea ho cercato di portare la cultura che circonda il luogo trasponendola anche nei cocktail, prima ancora che nel bar stesso. A Palermo è stato bello, in quanto, come in Cositera Amalfitana, sono ricchi di grandi prodotti tipici, di agrumi, di profumi, che hanno facilitato molto il mio compito»

C'è un Cocktail che hai inserito che magari collega la Costiera Amalfitana alla Sicilia?

«In realtà ce ne sono diversi. Quello che più mi richiama ai due territori è il mio Spritz Fresco, realizzato con il liquore Acqua Bianca (creato proprio da Salvatore Calabrese, con Ambra Grigia al naturale, limone, cedro e Bergamotto, ndr), succo di limone, menta, prosecco e uno spruzzo di soda. Un cocktail che và degustato indugiando sulla meravigliosa terrazza palermitana di Villa Igiea, ma lo immagino anche in Costiera Amalfitana, davanti alla verticale di Positano oppure osservando il meraviglioso skyline di Amalfi.»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 100318109

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Maiori, imposta di soggiorno: pronto il modello di dichiarazione

Con decreto 29 aprile 2022 del Ministro dell'Economia e delle Finanze, è stato approvato il modello di dichiarazione dell'imposta di soggiorno, che deve essere presentato, esclusivamente in via telematica, dai responsabili di imposta ai comuni che l'hanno istituita. In linea generale, la dichiarazione...

Economia e Turismo

Parcheggi privati a 3 euro l'ora: «Aver utilizzato il porto come parcheggio per auto a 5 euro l'ora ha creato un danno agli operatori.»

E' stato un boomerang mediatico quello lanciato dall'amministrazione Capone che per il ponte del 25 aprile e domenica 1 maggio ha convertito l'anfiteatro del porto turistico di Maiori in parcheggio per auto da "5 euro" l'ora. "Una scelta poco attenta, - hanno commentato gli operatori - che non ha tenuto...

Economia e Turismo

A Maiori attivo il parcheggio al Porto turistico per bus ed NCC: ecco le tariffe

«Come ho rappresentato ai consiglieri è stato un bilancio critico, difficile, almeno il più difficile approvato da quando faccio il Sindaco di questa città. Abbiamo approvato l’arrivo dei bus con pagamento del carico e scarico dei passeggeri e della fermata di 70 euro. Una sperimentazione che ci permetterà...

Economia e Turismo

A Maiori la presentazione dei bandi PSR alla presenza dell’Assessore Regionale all’Agricoltura Nicola Caputo

Tra i Bandi PSR 2022Regione Campania ce n'è uno che riguarda da vicino la Costiera Amalfitana. Si tratta della Misura 4.2.2., intitolata "Creazione e/o ripristino e/o ampliamento di infrastrutture verdi e di elementi del paesaggio agrario della Costa d'Amalfi e Penisola Sorrentina". Questo progetto sarà...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.