Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Maiori News

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Flusso di Coscienza Covid-19, parla farmacista dalla Costa d’Amalfi: «Le certificazioni non sono escamotage per uscire»

Flusso di Coscienza

Coronavirus, costiera amalfitana, farmacista, #iorestoacasa

Covid-19, parla farmacista dalla Costa d’Amalfi: «Le certificazioni non sono escamotage per uscire»

Da operatore nel campo della Sanità, Mario è costretto a uscire di casa nonostante la paura di un contagio, ma lo fa con determinazione e con lo stimolo a sensibilizzare la popolazione sulla gravità della situazione.

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 18 marzo 2020 09:55:12

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 marzo 2020 09:55:38

Dopo l'episodio della ragazza denunciata a Maiori perché trovata a passeggiare senza motivo, un farmacista della Costiera Amalfitana ci ha inviato una lettera in cui parla in modo accorato ai cittadini. Da operatore nel campo della Sanità, Mario è costretto a uscire di casa nonostante la paura di un contagio, ma lo fa con determinazione e con lo stimolo a sensibilizzare la popolazione sulla gravità della situazione. "L'autocertificazione - dice - non è un modo per aggirare la legge e uscire di casa. Bisogna uscire soltanto per cose di cui non si può fare a meno".

Di seguito la sua lettera integrale.

Gentile Redazione,

Ho deciso di mandare questa lettera alla vostra redazione dopo aver appreso la notizia che a Maiori una giovane ragazza è stata colta in flagrante mentre passeggiava tranquillamente, senza una valida giustificazione.

È arrivato il momento di restare a casa, l'unica cosa che conta veramente adesso è restare a casa.

In televisione, in radio e su ogni tipo di piattaforma online come primo punto di ogni possibile vademecum ci viene sempre ed inequivocabilmente "ordinato" di restare a casa. Restare a casa non significa solamente cercare di impegnare il tempo in ogni modo possibile, con canzoni urlate ad un certo orario dal balcone di casa con i propri familiari o disegnando insieme ai propri figli arcobaleni colorati che ci incoraggiano a pensare che andrà tutto bene. Quest'ultime restano delle bellissime iniziative, sfoghi quotidiani che ci uniscono e ci danno forza. Però, forse, il significato vero e proprio ce lo siamo un pochino persi.

Restare a casa significa limitare il più possibile i contagi.

Significa proteggere i propri cari da possibili ripercussioni sul loro già compromesso stato di salute.

Significa uscire il prima possibile da questa bruttissima situazione.

Poi ci sono le eccezioni, ovvero:

  • comprovate esigenze lavorative;
  • situazioni di necessità;
  • motivi di salute;
  • rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Queste eccezioni sono le giustificazioni che si possono dichiarare nell'autocertificazione da mostrare al pubblico ufficiale per testimoniare che il motivo per il quale non siete a casa è perché NON NE POTETE FARE A MENO!

Le giustificazioni non sono degli escamotage per uscire di casa. L'obiettivo non è prendere in giro la legge per uscire a prendere una boccata d'aria. Le uscite per la spesa vanno ridotte al minimo indispensabile, cercando di acquistare alimenti che possano bastare almeno per una settimana. La passeggiata con il cane, per i bisognini quotidiani, va effettuata solo nei pressi della propria abitazione senza sfociare in lunghe camminate sui litorali o in montagna. L'attività fisica all'aperto, se non estremamente necessaria come nella totalità dei casi, rimandatela tra qualche mese. Venite in farmacia solo per esigenze imprescindibili.

Voi che potete, restate a casa.

Io non posso.

Io sono un farmacista e come ogni farmacista d'Italia, durante questo periodo di "quarantena forzata", ogni mattina vado a lavoro e cerco insieme ai miei colleghi di far capire alle persone quanto sia importante per ognuno di noi dare un piccolo contributo affinché l'Italia possa salvarsi.

Il mio contributo personale consiste nel continuare a dispensare farmaci alle persone che combattono ogni giorno contro patologie croniche di ogni genere ed entità, nel dare un sostegno fisico e morale dove vige il terrore, nel manifestare un senso di sicurezza e di fermezza che è solo apparente dinanzi a questa sciagura. Faccio il mio lavoro indossando guanti e mascherina e igienizzando le superfici continuamente con l'unico obiettivo di non proteggere me stesso, ma gli altri. Cerco di evitare che io possa diventare un vettore attraverso il quale il virus possa diffondersi.

Nonostante tutto ciò, ogni giorno, ho paura.

Paura che non baciare o solamente non abbracciare i miei genitori quando sono di ritorno a casa possa non bastare a proteggerli.

Tutto ciò che dovete fare per dare un apparentemente piccolo, ma grande contributo, che vale mille volte il mio, è RESTARE A CASA.

Semplicemente restare a casa!

 

Mario

(Foto©: Pharmakeia.it)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

"Mareggiata arriva sullo 'stradone' del lungomare": rubano una nostra foto per confezionare una fake news ed incolpano il vice sindaco di Atrani

Complice l'allerta meteo arancione, confezionano una fake news credibile utilizzando uno scatto di Massimiliano D'Uva. E' l'ultima frontiera degli imbonitori dell'informazione locale per raccattare qualche click. Il loro modus operandi, nel copiare e incollare contenuti realizzati da altri "dimenticando"...

Flusso di Coscienza

Le disposizioni anticovid trasformano gli usi dei cittadini della Costa d'Amalfi: da chiacchieroni peripatetici a sedentari silenziosi

Chi vive in località di mare come la Costa d'Amalfi, anche nelle zone interne e collinari, ha un solo punto di riferimento: il mare. Lo sanno bene i cittadini di Amalfi, Cetara, Vietri e soprattutto Positano e Maiori, tra tutte la cittadina con il fronte mare più esteso, a cui togliete tutto ma non la...

Flusso di Coscienza

Maiori merita rispetto: a poco più di 12 ore dalla presentazione delle liste arrivano i soliti attacchi sgrammaticati

Di clamoroso c'è solo la loro mediocrità. A 12 ore dalla presentazione delle liste i soliti giornalisti "per sentito dire" lanciano una fake news sulle vicende politiche di Maiori, l'ennesima. Un maldestro tentativo di sabotare la formulazione delle liste. Grammatica e orrori a parte, secondo il giornale...

Flusso di Coscienza

Fuochi dalla Torre Normanna. Giornalisti "per sentito dire" attaccano gli organizzatori: immediata la smentita del Comitato Festa

«Questi "giornalisti" vivono lontani dal territorio e si divertono a infangarlo» è quanto dichiarato dal Comitato Organizzatore dei festeggiamenti di Santa Maria a Mare a Maiori, dopo aver appreso da una testata "giornalistica" locale che lo spettacolo pirotecnico andato in scena ieri sera dalla Torre...

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Cardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaParrocchia Santa Maria a Mare pagina ufficiale Facebook