Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaLa Donna che ha strattonato Papa Francesco riceve la solidarietà di Sigismondo Nastri

Flusso di Coscienza

Storia e Storie, Roma, Vaticano, Giovanni Paolo II

La Donna che ha strattonato Papa Francesco riceve la solidarietà di Sigismondo Nastri

il decano dell'informazione in Costiera Amalfitana racconta un aneddoto accaduto quasi 30 anni fa con Papa Giovanni

Scritto da (admin), mercoledì 1 gennaio 2020 20:27:21

Ultimo aggiornamento mercoledì 1 gennaio 2020 20:32:22

di Sigismondo Nastri

LA DONNA CHE HA STRATTONATO PAPA FRANCESCO? HA TUTTA LA MIA SOLIDARIETÀ.

LO FECI ANCH'IO CON GIOVANNI PAOLO II E NE CONSERVO UN RICORDO BELLISSIMO

Era il 27 gennaio 1993. Pensavo a Karol Wojtyla, ai suoi appelli a spalancare le porte a Cristo, al ruolo, che Dio gli aveva affidato, di pellegrino d'amore, di giustizia e di pace nella nostra storia, mentre mi accingevo ad assistere a una delle udienze generali del mercoledì nell'aula "Paolo VI" in Vaticano.

Ero con un gruppo di colleghi, soci dell'Associazione salernitana della stampa, presieduta dall'amico Mimmo Focilli, che aveva organizzato il viaggio a Roma con l'autorevole appoggio di Angelo Scelzo. La immensa sala, progettata da Pierluigi Nervi, era gremita. Mi trovavo coinvolto in un'esperienza che, se m'incuriosiva, mi caricava pure di una indicibile tensione. Esaurite le formalità di rito, avevamo occupato le sedie nel settore a noi riservato. Stavamo ora aspettando il momento in cui Giovanni Paolo II sarebbe entrato dal fondo per portarsi, attraverso il lungo corridoio centrale, delimitato da transenne, sul palco dominato dal Cristo trionfante di Pericle Fazzini, dove le porpore cardinalizie componevano un ulteriore suggestivo elemento scenografico.

A ridosso delle transenne, all'improvviso, si avvertì uno spingi-spingi: segno che era cominciata la corsa alla conquista di una posizione privilegiata. I più fortunati - meglio, i più lesti - riuscirono a sistemarsi in prima fila.
La prontezza di riflessi mi consentì di essere nel ristretto numero di privilegiati - ristretto, si badi bene, rapportato a venti o venticinquemila persone - nonostante l'inesperienza, dovuta al fatto che non avevo mai partecipato, prima di allora, a un incontro col Papa.
Ed ecco che apparve, nella sua veste bianca, con uno sguardo affaticato eppure dolcissimo, di una luce capace di penetrare le pietre e le coscienze. Vi fu un applauso prolungato e assordante. Egli avanzava a piccoli passi, seguito da monsignori e dignitari, salutando, accarezzando, benedicendo. Tutti cercavano di coglierne, in presa diretta, un'immagine non di routine, nonostante fossero all'opera un fotografo e un operatore televisivo "ufficiali", ai quali era concessa una certa libertà d'azione.
Il mio desiderio più grande, vedere Giovanni Paolo II da vicino, si stava realizzando. Il Papa era costretto, via via, a fermarsi per ricevere i doni recatigli dai pellegrini venuti da ogni regione d'Italia e dall'estero.

Appena mi passò davanti, mi sporsi quanto potevo, oltre la balaustra, e gli presi la mano. Non fu lesto il fotografo a fissare l'attimo sulla pellicola. Io, intanto, non mollavo la presa. Si determinò una situazione imbarazzante, della quale non mi rendevo conto. Giovanni Paolo II, con delicatezza, cercava di liberarsi. Io lo tenevo stretto con tutta la forza che avevo. Ci riuscì solo dopo il flash. Quella foto, che ritirai lo stesso pomeriggio nella redazione dell'Osservatore Romano, la conservo tra le cose più care.

A riguardarla, rivivo l'episodio con immutata carica emotiva.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

A Maiori parlano i giovani: «Caro Sindaco, non sono contro il depuratore... ma che sia più sostenibile!»

La manifestazione di ieri contro il depuratore consortile nell'area verde del Demanio è stata molto sentita dai maioresi, come lo è il dibattito sulla soluzione migliore per risanare i propri corpi idrici. Mai come per questo argomento sono scesi in campo, a dire la propria, i giovani, che - lo ricordiamo...

Flusso di Coscienza

Il valore della dignità: perché è importante difenderla e quando omertà ed orgoglio diventano inevitabili ostacoli per la sua salvaguardia

di Sabrina Apicella "Questa mattina, un Maiorese si è svegliato e ha deciso di scendere in piazza con una buona parte di concittadini, per dare un taglio ad una triste "trama" ricamata a suon di parole vuote, grandi opere e omissioni."- - - Non mi sono mai espressa pubblicamente sulla questione del depuratore....

Flusso di Coscienza

Sigismondo Nastri dice "No" al depuratore nel Demanio di Maiori

di Sigismondo Nastri* Professore in pensione e giornalista Non firmo proclami, non partecipo a dibattiti, non scendo in piazza a protestare. Fedele all'ammaestramento dell'indimenticabile Peppe 'o stonato, non faccio parte di nessun coro: e, come diceva lui, "i' songo n'ata cosa, sono un essere pensante"....

Flusso di Coscienza

Vaccini anti-Covid a Maiori, la testimonianza: «Grande professionalità, ma location inadeguata per gli anziani»

Sono iniziate, al Centro sociale "Mezzacapo" di Maiori, le vaccinazioni agli ultraottantenni di Maiori e Minori. In merito a ciò, è giunta in redazione una testimonianza che vogliamo riproporre a scopo migliorativo, in modo che dalle critiche si possa giungere a operare dei piccoli miglioramenti per...

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose