Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 ore fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Flusso di Coscienza"Meglio Legale", la Costa d'Amalfi si attiva per il referendum su depenalizzazione uso cannabis

Flusso di Coscienza

Cannabis, Meglio legale, referendum, Costiera amalfitana, firme

"Meglio Legale", la Costa d'Amalfi si attiva per il referendum su depenalizzazione uso cannabis

«Il paradosso della legge italiana è che è consentito fumare ma non coltivare la cannabis per uso personale. Noi non intendiamo incentivare l’uso della cannabis ma riteniamo urgente affrontare seriamente un tema che riguarda la salute pubblica, la giustizia, la sicurezza. Soprattutto, vogliamo combattere la criminalità organizzata che attanaglia il nostro Sud».

Scritto da (Maria Abate), lunedì 13 settembre 2021 14:36:43

Ultimo aggiornamento lunedì 13 settembre 2021 14:36:43

Bastano 500.000 firme per dare la voce al popolo italiano e votare per il referendum sulla depenalizzazione dell'uso della cannabis.

In Costiera Amalfitana, il Collettivo UANM di Praiano, l'Associazione Atypical di Minori e il gruppo politico di minoranza Su Per Positano appoggiano la campagna referendaria promossa da un gruppo di esperti coordinati dalle associazioni Luca Coscioni, Meglio Legale, Forum Droghe, Antigone e Società della Ragione con il sostegno di +Europa, Possibile, Radicali italiani, Sinistra italiana, Rifondazione comunista e Potere al Popolo.

"Sono 6 milioni i consumatori di cannabis in Italia, tra questi anche moltissimi pazienti spesso lasciati soli dallo Stato nell'impossibilità di ricevere la terapia, nonostante la regolare prescrizione. Questi italiani hanno oggi due sole scelte: finanziare il mercato criminale nelle piazze di spaccio o coltivare cannabis a casa rischiando fino a 6 anni di carcere. Un dibattito che non può più essere rimandato e deve essere affrontato con ogni strumento democratico". Questo un estratto del comunicato stampa dell'Associazione Luca Coscioni.

«Il paradosso della legge italiana è che è consentito fumare ma non coltivare la cannabis per uso personale. Questo significa - spiegano i gruppi costieri - che lo stato induce il consumatore ad acquistarla illegalmente da pusher e piazze di spaccio, correndo rischi in termini di salute e sicurezza e contribuendo alla crescita di organizzazioni criminali nazionali e internazionali. Noi non intendiamo incentivare l'uso della cannabis ma riteniamo urgente affrontare seriamente un tema che riguarda la salute pubblica, la giustizia, la sicurezza. Soprattutto, vogliamo combattere la criminalità organizzata che attanaglia il nostro Sud».

Questa, dichiarano, è «una sfida contro il tempo. Abbiamo meno di 20 giorni per scrivere un'importante pagina della storia italiana. 20 giorni che potrebbero superare anni di immobilismo parlamentare, ingabbiato tra slogan e facile retorica».

Come per il referendum sull'eutanasia legale, che ha raccolto un milione di firme in poco più di un mese, è nata spontaneamente una rete di associazioni, collettivi, comitati e semplici cittadini e cittadine. Per far parte di quest'onda democratica che sta investendo tutta Italia basta andare sul sito https://referendumcannabis.it e votare. È importante anche donare, perché la piattaforma ha un costo e ogni firma costa circa 1€.

«Il nostro è anche un appello a chi è contrario all'uso della cannabis. La questione è molto più ampia e tocca tanti temi, bisogna solo avere il coraggio di guardare in faccia la realtà e affrontare il problema senza volgere sempre lo sguardo altrove», chiosano i promotori della Costa d'Amalfi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

A Maiori l'inaugurazione mostra fotografica benefica “Il fanciullo ritrovato” a favore di Casa Ronald Roma Bellosguardo

Anche quest'anno il Maiori Festival rinnova l'appuntamento natalizio con la solidarietà a sostegno dell'infanzia. Sabato 4 dicembre alle 18, negli spazi di Palazzo Mezzacapo, sarà inaugurata la mostra fotografica "Il fanciullo ritrovato" realizzata da Francesco Quinziato per Casa Ronald Roma Bellosguardo,...

Flusso di Coscienza

Frana di Furore. Il post dell'avvocato Merolla: "Siamo tutti complici e corresponsabili, anche io!"

di Matteo Merolla Cinquant'anni fa non si verificava nessuna frana e non divampava alcun incendio, poiché l'originale macchia mediterranea trasformata in terrazzamenti agricoli, con la terra imprigionata in muretti a secco drenanti, era custodita, preservata, manutenuta, curata dai contadini, antesignani...

Flusso di Coscienza

Da oggi anche Maiori ha la sua panchina rossa, simbolo di lotta alla violenza sulle donne

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra oggi, 25 novembre, Maiori ha inaugurato la panchina rossa. Un simbolo visibile e permanente per promuovere la cultura della non violenza. A scoprirla, stamane, il sindaco Antonio Capone e il comandante...

Flusso di Coscienza

Scarpe rosse all'ingresso della scuola: per gli studenti del "P. Comite" di Maiori il 25 novembre si celebra ogni giorno

A Maiori, gli studenti dell'Istituto superiore "Pantaleone Comite" celebrano la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Sulla scalea dell'Istituto in Via Nuova Chiunzi spiccano un paio di scarpe con il tacco rosse, simbolo della Giornata istituita dall'ONU, una borsa...

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.