Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Lettere alla redazione«Maiori infestata dai piccioni, uno ha defecato sul volto di mia figlia»: lo sdegno di una lettrice /VIDEO

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Lettere alla redazione

Maiori, costiera amalfitana, piccioni, igiene

«Maiori infestata dai piccioni, uno ha defecato sul volto di mia figlia»: lo sdegno di una lettrice /VIDEO

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una lettrice, che denuncia una situazione incresciosa che le è capitata in via Casale de Cicerali, a Maiori: un piccione ha defecato in faccia alla sua bambina di pochi mesi

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), venerdì 21 giugno 2024 14:08:49

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una lettrice, che denuncia una situazione incresciosa che le è capitata in via Casale de Cicerali, a Maiori: un piccione ha defecato in faccia alla sua piccola bambina. La donna chiede che chi di dovere faccia qualcosa, perché i piccioni sono veicolo di diversi agenti patogeni che vengono trasmessi all'uomo proprio attraverso gli escrementi.

Salve, redazione de Il Vescovado,

volevo far presente un grande disagio. Maiori, e in particolare via Casale de Cicerali, è infestata di piccioni che da tempo ormai defecano dappertutto. Sembra che il problema non sia di nessuno, ma ormai è diventato un vero e proprio disagio.

Tanti sono gli episodi spiacevoli: uno mi è accaduto ieri sera. Mentre mi recavo a casa di mia madre in via Casale, un piccione ha defecato in pieno volto alla mia bambina di 7 mesi, sporcandole la testa e il volto, finanche gli occhi. Non ho fatto foto, perché in quel momento mi interessava più pulirla e correre a lavarla. Finora, le persone a cui l'ho segnalato mi hanno quasi riso in faccia.

La Miramare, che si occupa della pulizia del paese, sono anni che non viene a pulire in quel vicolo. La sporcizia, mista a feci di piccioni, topi e muli, regna incontrastata: un vicolo così caratteristico è diventato il vicolo dell'orrore e non fa bene neanche alla salute. Sono animalista, non farei del male a nessun animale, ma bisogna fare qualcosa.

Maiori è sporca anche per colpa di noi cittadini incivili, ma chi di dovere non è interessato. Si salva solo il lungomare, l'unico fiore all'occhiello.

 

Cordiali saluti

Cristina Ferrigno

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Piccioni a Maiori<br />&copy; Massimiliano D'Uva Piccioni a Maiori © Massimiliano D'Uva
Casale dei Cicerali<br />&copy; Massimiliano D'Uva Casale dei Cicerali © Massimiliano D'Uva
Casale dei Cicerali<br />&copy; Massimiliano D'Uva Casale dei Cicerali © Massimiliano D'Uva

rank: 102233100

Lettere alla redazione

La Festa di Santa Maria a Mare: tradizione e speranza per Maiori

di Gianluca Apicella - Presidente del Comitato Festeggiamenti Civili Santa Maria a Mare. Carissimi maioresi, ci apprestiamo a vivere anche quest'anno la festa patronale in onore di Santa Maria a Mare. Purtroppo la secolarizzazione in atto, abiura questi riti definendoli ‘cose superate', dimenticando...

Maiori, ascensore condominiale guasto. Mario Ruggiero: «Sono bloccato in casa per l’ennesima volta!»

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma di Mario Ruggiero, cittadino con difficoltà motorie residente al quinto piano di uno stabile di Maiori, in cui esprime lo sconforto e la frustrazione di fronte ai ripetuti guasti dell'ascensore del suo palazzo, situazione che limita gravemente la sua mobilità...

Synlab Maiori: attivati numeri per supporto pazienti dopo attacco hacker, ma nessuno risponde

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una cittadina della Costiera Amalfitana che segnala il mancato funzionamento dei contatti che Synlab ha messo a disposizione a supporto dei pazienti dopo l'attacco hacker del 18 aprile scorso. Davanti alle saracinesche abbassate l'avviso: "Si informa la gentile...

IC "Rossellini" di Maiori e Minori: «La nostra scuola… cultura, passione, relazione e territorio»

Riceviamo e pubblichiamo la lettera pervenuta in Redazione e firmata dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Annamaria Ferrigno e dalle docenti dell'Istituto Comprensivo "R.Rossellini" di Maiori e Minori in merito alle innumerevoli attività svolte nei due plessi scolastici per stimolare gli studenti allo...

Il Gran Carnevale Maiorese compie 50 anni: il messaggio dell'ingegner Antonio Taiani

Di Antonio Taiani* Siamo al 50° anniversario del Gran Carnevale Maiorese. È con orgoglio da parte di tutti noi, nessuno escluso, aver raggiunto questo traguardo. L' impegno, le responsabilità, il buon senso ci hanno consentito di raggiungere un traguardo che porta Maiori fra i carnevali storici d'Italia...