Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa SS. Pietro e Paolo

Date rapide

Oggi: 29 giugno

Ieri: 28 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteScuola, in Costa d'Amalfi si rimane in Dad nonostante richiamo Prefetto: ecco i motivi

Territorio e Ambiente

Costiera Amalfitana, scuola, Dad, Prefetto

Scuola, in Costa d'Amalfi si rimane in Dad nonostante richiamo Prefetto: ecco i motivi

I Sindaci della Costiera Amalfitana non cambiano idea e confermano la Dad per le scuole anche dopo il richiamo del Prefetto di Salerno, Francesco Russo.

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 13 gennaio 2022 08:56:32

Ultimo aggiornamento giovedì 13 gennaio 2022 08:56:32

I Sindaci della Costiera Amalfitana non cambiano idea e confermano la Dad per le scuole anche dopo il richiamo del Prefetto di Salerno, Francesco Russo.

"Le precisazioni evidenziate da codesta Prefettura anche in riferimento alle argomentazioni enunciate dal TAR Campania in ordine ai provvedimenti di sospensione delle attività scolastiche in presenza, pur ineccepibili dal punto di vista della logica giuridica, necessariamente escludono una valutazione di merito sull'opportunità dei provvedimenti stessi, che trovano invece ragione in precise considerazioni sostanziali":

- Allo stato attuale il numero dei contagi accertati supera la quota del 5% della popolazione residente in Costa D'Amalfi, ed è in costante aumento rispetto alla data di emanazione delle ordinanze sindacali;

- Le ordinanze sindacali sono state emesse sentita la competente Autorità Sanitaria U.O.S.D. Prevenzione Collettiva-Area Interdistrettuale D.S. 60/63-Dipartimento Prevenzione Asl SA, la cui nota prot. n. 21 del 07.01.2022 recita: "Considerato il notevole aumento del numero dei contagi che continua a registrarsi in questi giorni ed in particolar modo tra le collettività scolastiche territoriali, che risultano più suscettibili rispetto dalle altre, in quanto caratterizzate da una ridotta o del tutto assente copertura vaccinale Anti-Covid19, ..omissis...al fine di evitare l'aggravarsi della situazione epidemiologica da SARS CoV2, soprattutto in ambito scolastico...omissis...propone...omissis... di intraprendere idonei provvedimenti atti a contenere la diffusione da contagio da SARS CoV2, tra i quali l'ipotesi dell'attivazione temporanea della didattica a distanza per le scuole esistenti nel territorio cittadino della Costiera Amalfitana";

- Sul nostro territorio le attività di tracciamento e di controllo dei contatti risultano già da tempo estremamente lente e carenti. Le USCA sono ridotte all'osso in termini sia di personale che di attrezzature, gravate di sempre nuovi compiti, ed è impensabile possano riuscire a fornire alle scuole il previsto supporto nella gestione dell'epidemia in ambito scolastico;

- di conseguenza, proprio il criterio normativo per il tipo di didattica da adottare, e cioè la rilevazione del numero di positivi in una classe, è un dato poco attendibile, quasi sempre in ritardo rispetto alla realtà e perciò spesso sottostimato;

- Le scuole stesse, attraverso le rispettive dirigenze, lamentano le inevitabili difficoltà cui andrebbero incontro in considerazione della accertata carenza di strutture e di personale da utilizzare nella concreta applicazione delle procedure (controllo dei greenpass, fornitura dei dispositivi di protezione, necessità di sostituzione del personale assente per malattia, etc.);

- permane il problema dell'inadeguatezza dei controlli sui mezzi di trasporto pubblici, inidonei a fornire il livello di sicurezza richiesto, tanto più in un territorio in cui la mobilità scolastica è cospicua e inevitabile, specialmente riguardo agli istituti superiori, quasi tutti accentrati ad Amalfi;

- il rinvio delle attività didattiche in presenza ha lo scopo preminente di garantire idonei margini temporali alla campagna vaccinale, con l'aiuto di numerosi volontari (medici, infermieri, OSS, gruppi di Protezione Civile, Croce Rossa e farmacisti) coinvolti dalla Conferenza dei Sindaci, con riferimento sia alla terza dose di richiamo che all'avviato ciclo vaccinale per i giovanissimi (5-11 anni), per i quali va ribadita l'assoluta opportunità di accedere alla procedura di immunizzazione. Al 09.01.2022, rispetto ai 399 bambini di fascia 5-11 anni iscritti nella piattaforma regionale, risultavano vaccinati 55 bambini; per lunedì 17 gennaio sono stati convocati altri 100 bambini. Inoltre, nei prossimi giorni nei centri vaccinali ASL della Costa d'Amalfi saranno effettuate le vaccinazioni agli studenti già convocati della fascia di età 12/17 anni. La Conferenza dei Sindaci, nella persona del suo Presidente, ha anche pianificato con il Ministero della Difesa, Corpo Militare dell'Ordine di Malta, alcune giornate vaccinali open day per i residenti nel territorio della Costiera di età superiore ai 12 anni, che saranno effettuate con personale sanitario e strutture sanitarie mobili autonome del suddetto Corpo Militare.

Leggi anche:

Scuole ancora chiuse, il prefetto di Salerno scrive ai Sindaci: «Subito riapertura»

Scuole in Costiera Amalfitana, Sindaci confermano: «Si rimane in Dad»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10798107

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Maiori, introdotto canone cimiteriale ridotto: 30 euro esclusa lampada occasionale /SCADENZA 30 GIUGNO

Lo scorso 17 marzo, la Miramare Service comunicò che, per il Cimitero di Maiori, le tariffe per l'illuminazione votiva venivano sostituite dal canone unico, omnicomprensivo del canone di allaccio della singola lampada votiva, delle spese di consumo e manutenzione, dell'installazione di lampada votiva...

Territorio e Ambiente

Maiori si prepara alla Festa di San Pietro con un incontro culturale su due quadri religiosi

"Patrimonio d'Immagini. Patrimonio di Fede": questo il titolo dell'incontro culturale che si terrà domenica 26 giugno, alle 19.30, presso la Chiesa parrocchiale di S. Pietro in Posula. L'evento, fortemente voluto dal Parroco don Gennaro Giordano, rientra nel programma di festeggiamenti in onore del Protettore...

Territorio e Ambiente

Specchio d'acqua di Minori riammesso alla balneazione, Comune: «Merito della nuova condotta»

L’attivazione della nuova condotta sottomarina di Minori ha prodotto da subito i risultati previsti. L’ARPAC ha infatti comunicato gli esiti completamente favorevoli dei campionamenti effettuati nelle acque balneabili, e lo specchio d’acqua di Minori è stato pertanto riammesso alla balneazione. «Con...

Territorio e Ambiente

Vietri sul Mare, tutto pronto per il charity event "Buonissimi": attesi oltre 150 interpreti della ristorazione italiana

Tutto pronto per Buonissimi, il charity event dell'Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma OPEN OdV, dedicato alla raccolta fondi per la ricerca scientifica, con il sostegno di tanti appassionati dell'enogastronomia del Mediterraneo. La quarta edizione, realizzata sempre con il sostegno della...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.