Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: PoliticaA Maiori pulmino a pagamento per residenti nelle frazioni, Ruggiero esprime il suo dissenso su Fb ma qualcuno gli segnala il post

Politica

Maiori, costiera amalfitana, trasporto scolastico, pagamento, frazioni, opposizione

A Maiori pulmino a pagamento per residenti nelle frazioni, Ruggiero esprime il suo dissenso su Fb ma qualcuno gli segnala il post

Con questa delibera, i bambini di Maiori centro sono stati equiparati a quelli residenti nelle frazioni, che certamente non possono raggiungere la scuola a piedi.

Scritto da (Maria Abate), lunedì 14 febbraio 2022 12:52:41

Ultimo aggiornamento lunedì 14 febbraio 2022 12:52:41

Con la Deliberazione di Giunta Comunale n. 9 del 19 gennaio scorso, a Maiori, si è deciso per l'aumento delle tariffe di alcuni servizi pubblici a domanda individuale, in particolare quelli di trasporto scolastico e mensa.

Al punto n.8 della delibera è stabilito che per l'anno 2022 la tariffa per il trasporto scolastico è di «€ 30,00 per il primo figlio fruitore ed € 25,00 per il secondo figlio la gratuità a favore degli altri figli oltre il secondo e possibilità di usufruire di riduzione o esenzione secondo fasce ISEE deliberate dall'Ente prima dell'inizio dell'anno scolastico».

Fino ad ora, il trasporto scolastico era garantito gratuitamente ai residenti delle frazioni, per consentire ai bambini di raggiungere la scuola a Maiori centro. Le tariffe esistevano per i residenti da San Domenico in giù, essendo non necessario - per la ridotta distanza dalla scuola - l'uso del pulmino.

Ebbene, con questa delibera, i bambini di Maiori centro sono stati equiparati a quelli residenti nelle frazioni, che certamente non possono raggiungere la scuola a piedi.

Su questo si è espresso l'ex assessore Mario Ruggiero, che ha definito «questa scelta dell'amministrazione semplicemente vergognosa oltre che ridicola».

«Metterei voi a scendere a piedi da Ponteprimario, Vecite o Santa Maria delle grazie tutte le mattine con uno zaino in spalla. Avete completamente perso la rotta! P.s. Le mazzate ci vorrebbero a me che ho contribuito a farvi rieleggere!», ha commentato.

E il post è stato rimosso da Facebook, che ha ritenuto che lo stesso violasse le linee guida e ha sottoposto l'account a temporanee limitazioni. In breve, qualcuno a cui il post era sgradito lo ha segnalato per farlo rimuovere.

A commentare la decisione del Comune anche Imma Santomauro, attivista del gruppo civico "Cambiamo Rotta".

«Erano i lontani anni '80 quando le frazioni erano dotate di scuola elementare e asilo; ce n'era una a Santa Maria delle Grazie e una a Ponteprimario frequentate dai bambini delle relative frazioni e avevano pure la mensa! Poi l'amministrazione di allora decise di accorpare tutte le classi in un unico plesso in centro assicurando il trasporto scolastico gratis: allora era un servizio comunale non gestito da privati. Oggi dopo quasi 50 anni, a causa di una situazione di emergenza economica, il Comune chiede di pagare una quota fissa per lo scuolabus a cui si aggiunge un rincaro sulla tariffa mensa. Una vera e propria stangata per tante famiglie per cui il trasporto scolastico è una necessità non una comodità. In un paese dove paghiamo a caro prezzo tutte le attività extrascolastiche per dare altre opportunità ai nostri figli, ci tocca pagare anche un servizio che dovrebbe essere assicurato! Un'amministrazione vicina al cittadino non affossa le famiglie già colpite dalla crisi economica ma s'impegna in un recupero crediti facendo pagare chi non lo ha fatto fino ad oggi!».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 103723107

Politica

Politica

Ausino, nelle bollette ai maioresi anche i costi di depurazione. #Maioridinuovo: «L'Amministrazione non informa il nuovo gestore?»

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma delle consigliere di minoranza di Maiori, Elvira D'Amato e Nicoletta Sarno, in merito alle bollette inviate ai maioresi da Ausino spa, nuovo gestore del servizio idrico dallo scorso 1° gennaio, che contengono anche la voce "costi di depurazione". Come noto, il nostro...

Politica

«Maiori è un luogo di destinazione e non di passaggio!»: opposizioni chiedono consiglio comunale su gestione città e programmazione turistica

«Maiori è un luogo di destinazione e non di passaggio». Al suono di quest'affermazione, l'opposizione comunale al completo - "Idea Comune", "Maiori di Nuovo" e l'ex assessore Mario Ruggiero - ha chiesto il Consiglio Comunale per discutere di depuratore, trasporto alunni, difesa del territorio, modifica...

Politica

Parcheggio al porto di Maiori, l’annuncio del Sindaco: «Garantirà entrate che useremo per ridurre tariffe individuali come scuolabus»

«Come ho rappresentato ai consiglieri è stato un bilancio critico, difficile, almeno il più difficile approvato da quando faccio il Sindaco di questa città. Viene fuori da due anni di crisi a causa della pandemia ai quali si sono aggiunte altre criticità come gli aumenti energetici, alcune cause del...

Politica

Porto di Maiori adibito a parcheggio, “Idea comune” non ci sta: «Se Amministrazione non recede, occuperemo anfiteatro in segno di protesta!»

Com'è ormai noto, a partire da sabato, a Maiori l'anfiteatro del Porto turistico è stato adibito a parcheggio, con l'installazione lampo di un parcometro e operai incaricati alla sistemazione delle auto. 5 euro all'ora, questo il prezzo della sosta vista mare, mentre i bambini perdono la possibilità...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.