Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Stanislao vescovo

Date rapide

Oggi: 11 aprile

Ieri: 10 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Villa Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteMaiori, Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" chiede una relazione sull'«insostenibilità» della condotta sottomarina

Territorio e Ambiente

Maiori, costiera amalfitana, condotta sottomarina, depuratore consortile

Maiori, Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" chiede una relazione sull'«insostenibilità» della condotta sottomarina

Per il comitato la dichiarazione di insostenibilità della condotta sottomarina, così come progettata dall’Ausino Spa, deve essere avvalorata da «una apposita relazione con i dovuti computi e dove siano i numeri a parlare e certificare le asserzioni fatte dal Capogruppo di Maggioranza»

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 10 marzo 2021 12:11:47

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 marzo 2021 12:11:47

«In premessa, e senza entrare nelle dinamiche della polemica interna e politica, vogliamo esprimere la piena solidarietà umana a Mario Ruggiero circa la sua legittima e libera scelta di verità e, al contempo, di fedeltà alla Città e ai maioresi».

Esordisce così il Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" dopo gli ultimi avvenimenti. Come un fulmine a ciel sereno, l'assessore Mario Ruggiero aveva infatti preso le distanze dalle posizioni "insostenibili" del Sindaco e della maggioranza sul depuratore consortile in area Demanio, scatenando la risposta adirata del Capogruppo di Maggioranza Cristiano Cremone, che oltre a precisare l'insostenibilità della condotta sottomarina, gli rinfacciava un ritardo all'ultima riunione con la Provincia.

«Le dichiarazioni del Sindaco, che fanno timidamente capolino dietro la figura del Capogruppo di Maggioranza, lasciano basiti: dalla "mancanza di contezza" di qualche settimana fa alla "piena consapevolezza" di oggi su quanto si è fatto e si sta facendo da sei anni ormai, e prendendo per buono tutto il vino che l'oste (in questo caso il R.U.P. del progetto) porta a tavola. Di qui nasce un primo consiglio: si dotassero di un buon sommelier!», scrivono con ironia i membri del Comitato.

E poi commentano la lettera dell'assessore all'Attuazione delle linee guida programma di governo e alla Protezione Civile: «Nella sostanza Mario Ruggiero evidenzia che si sta portando avanti un procedimento in difformità di quanto inizialmente previsto nella Delibera di C.C. n. 27 del 20 giugno 2016. Affermazioni precise, citazioni di fatti inoppugnabili, domande ineludibili che richiedono risposte precise; risposte che possono essere di ordine politico ma che potrebbero trovare udienza anche presso organi di controllo superiori frapponendosi all'esecuzione del procedimento e creando ulteriori costi per la collettività».

Ruggiero precisava che, inizialmente, il convogliamento dei reflui dei comuni di Ravello, Scala e Atrani non era previsto nel progetto consortile approvato all'unanimità cinque anni fa.

«È indubbio - aggiungono gli attivisti - che le affermazioni di natura prettamente tecnica vadano supportate da apposita documentazione, nel caso specifico chiediamo all'Amministrazione se il RUP o altri tecnici della Provincia abbiano solo parlato di quanto grossolanamente riportato dal dottore Cremone nel suo comunicato, oppure se il tutto sia supportato da una appropriata evidenza documentale, di natura tecnica e di fattibilità, che possa anche considerare e valutare il rischio di eventuali danni ambientali e/o inerenti la sfera economico-sociale; quindi della conseguente ricaduta sull'occupazione e sull'attività economica incentrata sul settore turistico, fonte primaria del reddito dell'attività imprenditoriale della costiera amalfitana».

Per il comitato la dichiarazione di insostenibilità della condotta sottomarina, così come progettata dall'Ausino Spa, deve essere avvalorata da «una apposita relazione con i dovuti computi e dove siano i numeri a parlare e certificare le asserzioni fatte in modo che, una volta esperita questa necessaria attività, il tutto sia disponibile all'analisi e al giudizio di terzi; soprattutto altri tecnici in presenza di una eventuale controparte. In caso contrario tali affermazioni, come desunte dal comunicato del dottore Cremone, potrebbero trasformarsi in quella che il buon Fantozzi definirebbe senza mezzi termini UNA CAGATA PAZZESCA!».

 

Leggi anche:

Maiori, "Idea Comune" commenta il dissidio in maggioranza sul depuratore: «Bravo Ruggiero che non ha "lavato i panni sporchi in famiglia"»

Depuratore a Maiori, Cremone replica a Ruggiero: «Condotta sottomarina non sostenibile a livello economico e tecnico»

Depuratore consortile a Maiori, l'Assessore Ruggiero non ci sta: «Tecnici sostituiti a politici. Difformità inaccettabili rispetto a delibera del 2016»

Depuratore consortile, Comitato "Tuteliamo La Costiera Amalfitana": «Mentre Maiori nega gli atti, Minori procede con i lavori»

Depuratore consortile, "Maiori di nuovo" non ci sta: «Chiedere è lecito... rispondere è cortesia? No è doveroso!»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Maiori: 9 aprile interruzione elettrica in alcune zone per lavori agli impianti Enel

Venerdì 9 aprile, a Maiori, dalle 9 alle 12:30 verrà interrotta l'erogazione dell'energia elettrica per effettuare lavori sugli impianti Enel. Le vie interessate (intervalli dei civici "da" "a" raggruppati per pari e/o dispari) sono: Sp Chiunzi nuova 53, da 59 a 77, da 81 a 85, 89, da 93 a 95, da 99...

Territorio e Ambiente

“Maiori chiama chi ama Maiori”, domenica 11 aprile la protesta contro il depuratore consortile

Come annunciato da Maiori News lo scorso 6 aprile, il Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" ha promosso e organizzato una pubblica manifestazione contro il Depuratore Consortile di Maiori. Con lo slogan "Maiori chiama chi ama Maiori" il Comitato chiama tutti i cittadini, i rappresentanti politici,...

Territorio e Ambiente

Depuratore in Consiglio Provinciale, architetto Cavaliere: «I Sindaci di Maiori e di Minori hanno sempre seguito fasi del progetto»

Oggi, 7 aprile 2021, all'Ordine del Giorno del Consiglio Provinciale di Salerno c'era anche l'interrogazione a risposta scritta e orale dei Consiglieri provinciali di Forza Italia, Valerio Longo e Giuseppe Ruberti, riguardante l'impianto di depurazione dei Comuni di Maiori e Minori. «È una questione...

Territorio e Ambiente

Maiori: rientro in classe fino alla prima media, ecco l’organizzazione al “Rossellini”

In ottemperanza al D.L. del 1° aprile 2021, n. 44, dal 7 aprile 2021 lo svolgimento dell'attività scolastica e didattica della scuola dell'infanzia, della scuola, primaria e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di I grado è assicurato in presenza. Resta salva la possibilità di svolgere...

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose