Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Maiori News

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & Spa - nella meravigliosa cornice di Minori in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteMaiori, coordinamento NODEP scopre documento Provincia su depuratore: «Sindaco aveva “contezza”»

Territorio e Ambiente

Maiori, Costiera amalfitana, depuratore, coordinamento NODEP

Maiori, coordinamento NODEP scopre documento Provincia su depuratore: «Sindaco aveva “contezza”»

«Sembra inconfutabile che Maiori sia stato grossolanamente svenduto, dal nostro (?) Sindaco, in una riunione dove si decideva delle sorti di un territorio semplicemente con LE CHIACCHIERE (pure senza tabacchiera annessa) e sottostando a imposizioni politiche, ma senza alcun presupposto tecnico-scientifico anzi, al contrario, lodando comunque la soluzione proposta da Ausino», dichiarano i membri del comitato NODEP.

Scritto da (Maria Abate), martedì 19 ottobre 2021 14:46:33

Ultimo aggiornamento martedì 19 ottobre 2021 14:46:33

Il coordinamento cittadino NODEP, che si batte da mesi contro la realizzazione del depuratore consortile al Demanio di Maiori, è venuto in possesso da alcuni giorni di un documento della Provincia di Salerno in merito a una riunione del 15 settembre 2016, alla quale era presente - tra gli altri - il Sindaco Antonio Capone.

Nella riunione, si legge nel verbale, «si discute preliminarmente della proposta tecnica pervenuta da parte del Consorzio dell'Ausino che prevede, ancorché nell'ambito del finanziamento disponibile, un radicale mutamento della tipologia dell'intervento, ovvero la realizzazione di una condotta sottomarina che da Maiori trasporta i liquami all'impianto consortile di Salerno gestito dalla SIIS. Tutti i presenti riconoscono la bontà tecnica ed economica della proposta dell'Ausino. Tuttavia i presenti fanno rilevare che analoga proposta è stata già redatta e sottoposta nel luglio del 2015 all'attenzione degli organi Regionali politici e tecnici ottenendo pubblicamente un deciso diniego».

Eppure, afferma il Coordinamento, il primo cittadino «ha ripetutamente asserito di non essere a conoscenza delle decisioni della provincia ("il soggetto attuatore è la Provincia di Salerno... Noi non abbiamo contezza" - La Città di Salerno, 16 gennaio 2021)».

Inoltre, si legge nel verbale della riunione in Provincia, il sindaco di Maiori «ribadisce la propria disponibilità a varianti progettuali rispetto al sito individuato purché le possibili alternative rispettino il cronoprogramma approvato ed inviato alla commissione europea per la parte riguardante il proprio comparto».

«In molte occasioni, non ultimo il convegno "Risorsa Mare" al comune di Maiori si è ribadito di presunte criticità tecniche, ambientali, giuridiche per la realizzazione della condotta per Salerno. Una narrazione che parla di studi tecnico-scientifici per decidere sull'esclusione della condotta sottomarina. Dall'allegato e citato verbale del 15/09/2016, al contrario, si desume che è sostanzialmente una scelta politica della Regione Campania. È palese che nessuno si è sforzato più di tanto per capire se tecnicamente ci fossero problemi. Giusto per la cronaca, in giro ci sono condotte di decine di chilometri!», aggiungono i membri del Coordinamento NODEP.

Per quanto riguarda, invece l'ambito finanziario, «per la condotta di Cetara, e a gara assegnata, si è avuta ultimamente una variazione in aumento della spesa da 2 milioni e mezzo di euro a 3 milioni e mezzo, in pratica dalla sera alla mattina senza nessuna particolare procedura. Quindi c‘è da pensare e dubitare anche quando si dice che "...che la proposta pervenuta dall' Ausino, introducendo un netto cambiamento di quanto già approvato ..., andrebbe di nuovo sottoposta all'approvazione della Commissione Europea"».

«Adesso sembra inconfutabile che Maiori sia stato grossolanamente svenduto, dal nostro (?) Sindaco, in una riunione dove si decideva delle sorti di un territorio semplicemente con LE CHIACCHIERE (pure senza tabacchiera annessa) e sottostando a imposizioni politiche, ma senza alcun presupposto tecnico-scientifico anzi, al contrario, lodando comunque la soluzione proposta da Ausino», dichiarano i membri del comitato NODEP.

E aggiungono: «Il Sindaco di Cetara Secondo Squizzato aveva a suo tempo contrastato un analogo progetto di depuratore, chiedendo e difendendo con forza la soluzione alternativa della condotta sottomarina per Salerno; nel frattempo ha dovuto affrontare un processo nel merito... oggi però Cetara ha risolto il problema depurazione con una condotta sottomarina per Salerno in fase di completamento».

«Ai lettori e ai cittadini di Maiori il confronto tra i due comportamenti e l'ardua sentenza. Noi diciamo solo che chi ha timore delle conseguenze può sempre dimettersi per evitarle. La prossima puntata avrà invece come oggetto la sorprendente vicenda della condotta di Marmorata», chiosano.

Leggi anche:

Commissione su depuratore di Maiori, maggioranza: «Non serve perché decisione già presa»

Maiori, bocciata proposta commissione speciale su depuratore della minoranza. Comitato: «Non l'hanno nemmeno letta!»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10329107

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Ausino, al Comune di Maiori uno sportello per le istanze dei cittadini /INFO E ORARI

È attivo lo sportello per informazione e assistenza al cittadino dedicato agli utenti privati e alle imprese di Maiori ai fini la trasmissione di istanze all'Ausino Spa, gestore del servizio idrico integrato, a cura della Fisalp Confsal - Federazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori Privati. Questi...

Territorio e Ambiente

Ecco le date del Gran Carnevale di Maiori 2023, il tema sarà sulla salvaguardia del pianeta e del mare

A pochi giorni dalla fine della 48esima edizione del Gran Carnevale di Maiori, gli organizzatori danno il via oggi, 24 maggio, ai preparativi dell'edizione2023 con la pubblicazione delle date e del tema. "Oggi - spiegano gli organizzatori - comunichiamo solo le date dell'evento classico a febbraio preservandoci...

Territorio e Ambiente

Nasce il "Profumo di Maiori", nuova linea di prodotti che evoca le bellezze maioresi / FOTO-VIDEO

Quando "fragranza" coincide con "emozione" scopriamo che i profumi per ambiente riescono a trasformare gli spazi e a evocare sensazioni meravigliose donando un'impronta inconfondibile. Possiamo riassumere così il nuovo progetto "Profumo di Maiori". L'idea è quella di creare un forte potere evocativo...

Territorio e Ambiente

A Maiori torna "CostieraArte", oggi 18 maggio l'inaugurazione di “Giardini in Arte”

A Maiori torna la kermesse culturale organizzata da CostieraArte, che dal 18 maggio al 15 settembre 2022 si farà simposio di artisti di ogni ambito: pittori, scultori, scrittori e attori. Questo pomeriggio, alle 18:00, presso i giardini di Palazzo Mezzacapo, si terrà l'inaugurazione di "Giardini in Arte"...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.