Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera AmalfitanaMaiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Maiori News

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: PoliticaMaiori: distacco di calcinacci alla scuola, lo sdegno dei cittadini

Politica

Maiori, costiera amalfitana, scuola

Maiori: distacco di calcinacci alla scuola, lo sdegno dei cittadini

I commenti del consigliere di minoranza Fiorillo e dell'ex presidente del comitato ormai sciolto "No box auto sotto l'edificio scolastico di Via De Jusola" Mammato

Scritto da (Maria Abate), venerdì 11 ottobre 2019 09:38:04

Ultimo aggiornamento venerdì 11 ottobre 2019 09:38:04

Risale a ieri il cedimento di alcuni calcinacci dalla facciata dell'istituto scolastico di Via Capitolo a Maiori. L'impatto dei frammenti d'intonaco col suolo ha inevitabilmente catturato l'attenzione, ma non ha causato danni: nessuno passava di lì in quel momento.

«Ma non avevano effettuato tutte le verifiche? - ha esclamato il consigliere di minoranza Valentino Fiorillo - In quello che passerà alla storia come "il comizio ai bambini", il Sindaco non aveva rassicurato tutti accusando di sciacallaggio chi denunciava? E la sempre silente Assessora alla Scuola? Sì, quella fatta candidare alla provincia e non votata da nessuno dei suoi. Evidentemente c'è qualcosa di molto forte che àncora alla poltrona. E HANNO ANCHE SBAGLIATO L'INDIRIZZO DELLA SCUOLA SULL'ORDINANZA!!! Ennesima sciatteria».

«Ho letto che qualcuno, cercando di minimizzare quello che è successo oggi – ha commentato Nicola Mammato, ex presidente del comitato ormai sciolto "No box auto sotto l'edificio scolastico di Via De Jusola" -, ha scritto che si fa polemica solo per "ingenerare inutili e sterili allarmismi" e che "la sicurezza dei bambini è il mio primario obiettivo, sempre e comunque"».

Il Comitato e i genitori che ne facevano parte avevano lottato, invano, contro il trasferimento dall’edificio di Via De Jusola all’edificio di Via Capitolo «che presenta innumerevoli carenze – si leggeva nella nota di scioglimento del comitato - e si sta rivelando non idoneo ad offrire spazi sufficienti ad ospitare in salubrità, serenità e sicurezza le attività scolastiche dei nostri bambini».

Sono amare, perciò, le parole di Mammato: «Peccato che nei 200.000 euro, letteralmente stracciati, non abbia previsto (il Sindaco ndr) di rivedere la facciata di quel plesso, che si presenta come quelle che si vedono in città martoriate dalla guerra, prima che iniziasse la scuola e non dopo appena un mese, con il distacco avvenuto oggi; peccato che faccia continuare a fare i lavori con produzione di polvere; peccato che più bambini dall'inizio dell'anno hanno accusato crisi asmatiche proprio dovute alla polvere; peccato che davanti alle porte d'emergenza sono posizionate sedie per evitare che i piccoli possano aprirle; peccato che ci sono aule più strette del corridoio; peccato che nel cosiddetto progetto antincendio sia stato riportato che sono state ricavate aule nuove solo al piano terra, omettendo quelle al primo piano e al secondo piano che definire "mastrilli" è dir poco; peccato che nel certificato dell'impianto elettrico (rivisto) il tecnico incaricato nelle conclusioni abbia scritto che lo si può definire ACCETTABILE; peccato che non abbia ancora avviato la procedura per la misurazione del RADON gas CANCEROGENO; peccato che ad oggi non abbia mostrato i risultati reali dei prelievi del cemento e della prova di carico effettuati dalla ditta incaricata; peccato che ad oggi non abbia mostrato le relazioni definitive e complete, ma solo delle relazioni preliminari del ben remunerato ingegnere Ricciardi».

«La sicurezza – chiosa - la si fa sul serio e non solo a chiacchiere, SICUREZZA non è una parola vuota, soprattutto se gli interessati da proteggere sono i più deboli come i bambini ed i ragazzi che frequentano la scuola».

 

Leggi anche:

Distacco di calcinacci alla scuola di Maiori. Torna l'incubo sicurezza (anche a Via Capitolo) [FOTO]

Maiori: caduto il project financing, si scioglie il "Comitato NO BOX AUTO sotto l’edificio scolastico Via De Jusola"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

A Maiori la proclamazione del Sindaco e l’insediamento del Consiglio comunale /GLI ELETTI

Con la chiusura, intorno alle 15, delle operazioni di scrutinio, Antonio Capone è stato riconfermato sindaco di Maiori con 1821 voti. Per Elvira D'Amato (unica donna in lizza) 1510 voti, mentre per l'ex sindaco Salvatore Della Pace 1093. Ha votato il 68,94% degli elettori aventi diritto: lo 0,82% in...

Politica

Capone riconfermato alla guida di Maiori, alle 17 la cerimonia di insediamento

Antonio Capone è stato riconfermato sindaco di Maiori. 1821 maioresi, sui 3726 elettori che tra l'altro ieri e ieri si sono presentati al seggio, hanno deciso di rinnovargli la fiducia. Per Elvira D'Amato (unica donna in lizza) 1510 voti, mentre per l'ex sindaco Salvatore Della Pace 1093. Ha votato il...

Politica

Maiori, Vitagliano ringrazia quanti l'hanno votato e quanti no: «La politica non è una partita di calcio»

Con 2476 preferenze Antonio Giordano (De Luca Presidente) è il candidato della Costiera Amalfitana più votato nei suoi 13 comuni. Seguono Andrea Cretella (Davvero - Partito Animalista) con 599 voti, Luciano De Rosa Laderchi (Democratici e Progressisti) con 536, Raffaele Vitagliano (Unione di Centro)...

Politica

Elezioni al tempo del Coronavirus: 46 milioni di persone al voto con la mascherina

Si sono aperti alle 7 di questa mattina i seggi per le consultazioni elettorali di oggi e domani. Si vota per il Referendum costituzionale, le Suppletive del Senato per la Sardegna (Collegio uninominale 03 Sassari) e il Veneto (Collegio uninominale 09 Villafranca di Verona), le Regionali e le Amministrative....

Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Cardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaParrocchia Santa Maria a Mare pagina ufficiale Facebook