Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Maiori News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAOfferta Granato Caffè a cialde con macchina FrogMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoast

Tu sei qui: Territorio e AmbienteMaiori, sgombero Associazione e Forum dei Giovani: «Un doveroso chiarimento»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Territorio e Ambiente

Maiori, costiera amalfitana, sgombero, Palazzo Mezzacapo, Forum dei Giovani, chiarimento

Maiori, sgombero Associazione e Forum dei Giovani: «Un doveroso chiarimento»

L’associazione “Il Tempio di Apollo” e il Forum dei Giovani di Maiori, dopo aver ricevuto una lettera di sgombro dei locali della sede di Palazzo Mezzacapo da parte del Comune, hanno voluto esprimersi personalmente con un comunicato congiunto

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 7 aprile 2022 12:09:16

L'associazione "Il Tempio di Apollo" e il Forum dei Giovani di Maiori, dopo aver ricevuto una lettera di sgombro dei locali della sede di Palazzo Mezzacapo da parte del Comune, hanno voluto esprimersi personalmente con un comunicato congiunto che riportiamo di seguito.

 

Si ritiene necessario di esprimere anche la nostra posizione in modo da rendere edotta l'opinione pubblica con il solo scopo di consolidare agli occhi dei lettori, la nostra idea di unione proficua e di bene comune da salvaguardare. Ed è per questo che vogliamo focalizzare l'attenzione sugli ultimi accadimenti che ci hanno visti protagonisti, purtroppo non per le nostre iniziative, ma per diverse scelte amministrative ricadute non solo sulla nostra fattibile operatività, ma anche sui traballanti bilanci morali che da tempo non tornano.

La nostra Associazione è il connubio di amici prima e di tanti altri motivati collaboratori poi, che ha raggiunto negli ultimi anni obiettivi inimmaginabili originariamente.

Dopo aver appreso la scelta improvvisa di stilare un tariffario per l'uso del Salone degli Affreschi, abbiamo ricevuto comunicazione di sgombro della sede, ubicata in uno dei locali del Palazzo Mezzacapo, senza alcun tipo di soluzione alternativa che subentrasse alla regolare scadenza del contratto. E per amore della verità non stiamo rinnegando ciò che abbiamo sottoscritto, anzi, abbiamo onorato ogni tipo di accordo. Tutto lecito, tutto giusto, se visto nell'ottica che ogni cosa abbia un prezzo, che i contratti abbiano un inizio ed una fine, e che le spese vadano sempre saldate (cosa che abbiamo prontamente fatto), ma quello che ci ha scosso e che ha colpito la sensibilità degli associati, sono stati i modi e la totale mancanza di confronto umano, nei riguardi di un gruppo di persone che continua a sostenere la propria città e a "sostenersi" senza alcun fine lucrativo.

Ci dispiace dover ribadire, ancora una volta, che le associazioni senza scopo di lucro non possono fare attività commerciali o più esplicitamente "business", e con essi nemmeno le Onlus, le Fondazioni senza scopo di lucro e altri enti del Terzo Settore.

In una comunità che non perde occasione per dichiararsi aperta, libera e propositiva, non si può ridurre ad una legittima ed impersonale documentazione cartacea, il rapporto tra Primo Cittadino, Consiglieri e cittadini che, in questo caso, hanno proposto, propongono e continuano a riproporre <<progetti di utilità sociale che possano avere una ricaduta positiva sul nostro territorio>> (Cit.).

Un buon amministratore dovrebbe ascoltare sul serio i bisogni dei suoi cittadini e interfacciarsi con le persone perché ognuna di essa ha una dignità personale, competenze e professionalità di cui non si è mai tenuto conto.

Il confronto è l'anima dello sviluppo. La partecipazione personale e l'interesse culturale dovrebbero essere una prerogativa, per ambire ad una crescita longeva e coerente con le necessità del territorio.

In una città così piccola come quella di Maiori, dove ci si conosce tutti, è mai possibile che ci si limiti all'invio di una PEC o di un messaggio distaccato e istituzionale?

Quando ci sarà la possibilità di favorire il radicamento di spazi giovanili con lo scopo di svolgere la funzione di luogo di produzione culturale e creativa, di confronto e di aggregazione, di intrattenimento e di realizzazione di attività ludiche a favore di famiglie, bambini, ragazzi e cittadini?

Quando le domande disattese continuano a sovrastare la debolezza di momentanee risposte da propaganda, vuol dire che c'è ancora tanta strada da fare e che il peso della cultura, della bellezza, della musica, dell'arte e dello sviluppo creativo dei nostri ragazzi, non ha ancora trovato persone pronte a sorreggerlo con serietà. Non lo diciamo con rassegnazione, perché nonostante tutto abbiamo ancora tanta voglia di fare, ma lo ribadiamo con amara convinzione: l'associazionismo a Maiori è in seria difficoltà!.

Anche il Forum dei Giovani di Maiori è venuto a trovarsi nella stessa situazione e cioè senza sede e a tal proposito ricorda che esso è stato costituito con deliberazione comunale del 2010 per creare aggregazione giovanile così come previsto dalla Carta Europea della partecipazione giovanile alla vita locale e ribadito di recente (2016) da una legge regionale. Quindi i Forum sono la principale forma istituzionale di partecipazione dei giovani alla vita pubblica locale. E seguendo lo spirito della Carta europea, il Forum di Maiori in tutti questi anni ha organizzato innumerevoli attività tutte volte a favorire l'aggregazione dei giovani con coinvolgimento verso una cittadinanza attiva. Le iniziative sono state realizzabili grazie agli spazi destinati che si ricorda, facendo riferimento allo statuto, "La sede de Forum con durata illimitata, è assicurata presso strutture pubbliche individuate dalla Giunta comunale". Pertanto invitano i rappresentati comunali a prendere visione delle norme vigenti chiedendo chiarimenti in base allo Statuto e alla normativa regionale.

Associazione Il tempio di Apollo

Maiori Festival

Forum dei Giovani di Maiori

Leggi anche:

Maiori, una missiva per chiedere a Forum giovani e Associazione di lasciare Palazzo Mezzacapo. Ruggiero: «Basterebbe il buon senso»

#Maioridinuovo contro richiesta rilascio Palazzo Mezzacapo ad associazioni: «Basta con le promesse da campagna elettorale!»

Maiori, Sindaco su questione associazioni: «Nel contratto sia termini comodato che pagamento delle utenze»

Maiori, Ruggiero replica a Sindaco: «Anziché sorridere per il mio disappunto, pensi al suo discorso "ispirato" da De Luca»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Maiori News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Maiori, sgombero Associazione e Forum dei Giovani: «Un doveroso chiarimento»
Maiori, sgombero Associazione e Forum dei Giovani: «Un doveroso chiarimento»

rank: 103710103

Territorio e Ambiente

«Maiori ha già un sistema di depurazione delle acque reflue»: la precisazione del Comitato Tuteliamo la Costiera Amalfitana

In un recente servizio dell'emittente pubblica regionale (17/02/2024) è stato affermato che Maiori sarebbe priva di un impianto di depurazione e che effettuerebbe scarichi direttamente a mare, come se i liquami uscissero da un tubo direttamente sul bagnasciuga. "Questa narrazione contrasta con i dati...

Sita Sud avvia indagine “Soddisfazione Clientela 2024”: servirà a migliorare la Carta Dei Servizi

A partire dal 24 febbraio la Sita Sud, che gestisce il trasporto pubblico anche in Costiera Amalfitana, ha attivato l'indagine di soddisfazione alla Clientela, i cui risultati saranno analizzati nell'ottica del miglioramento continuo ed inseriti nella "Carta Dei Servizi 2024" di prossima pubblicazione....

Al via la campagna social “Un selfie NoTunnel - Mettiamoci la faccia” contro la galleria Minori-Maiori

Ad un mese esatto dal successo del flash mob, gli animatori del movimento "NoTunnel" tornano a proporre iniziative per stimolare l'opinione pubblica ad opporsi al progetto di galleria Minori-Maiori. Partirà questa sera, 23 febbraio, dalle ore 22, la campagna social "Un selfie NoTunnel - Mettiamoci la...

Maiori, al via i lavori di pulizia dell’alveo del fiume Reginna per la mitigazione del rischio idrogeologico

Sono iniziati questa mattina, a Maiori, i lavori di pulizia dell'alveo del fiume Reginna, un'importante iniziativa volta a preservare l'ecosistema fluviale e l'incolumità pubblica. Mantenere liberi da ostacoli i canali fluviali è essenziale per garantire un deflusso efficiente delle acque e per proteggere...

Maiori, Via Casale dei Cicerali "crocevia di escrezioni". I cittadini lanciano l'allarme /FOTO

Riceviamo e pubblichiamo una lettera indirizzata alla redazione di Maiori News che denuncia lo stato di degrado in cui versa uno dei vicoli più belli della cittadina costiera. Contattato il Sindaco, Antonio Capone, abbiamo ricevuto rassicurazioni in quanto l'ASL è stata già attivata e, nel frattempo,...

Maiori News - Il portale on line di Maiori e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.